Il socio, la serie tv tratta dal libro di John Grisham da stasera su Axn

Il socio
Dopo l'anteprima di qualche tempo fa, parte su Axn (canale 120 di Sky) "Il socio", la serie tv sequel delle vicende raccontate nel libro di John Grisham (qui nelle vesti di produttore esecutivo) e nel film del 1993 di Sidney Pollack con Tom Cruise. L'appuntamento è per questa sera, alle 21:00.

Creata da Lukas Reiter, protagonista della serie è sempre Mitch McDeere (Josh Lucas), l'avvocato che nel libro e nel film si ribellava allo studio legale in cui aveva appena iniziato a lavorare, scoprendone i legami con la mafia. Dieci anni dopo, Mitch e sua moglie Abby (Molly Parker, Alma in “Deadwood”) decidono di uscire dal programma di protezione testimoni per cercare di vivere una vita normale, soprattutto per la figlia Claire (Natasha Calis).

Purtroppo, però, le cose per Mitch non miglioreranno: la morte del boss incastrato da Mitch e finito in prigione, spingerà il figlio, fin ad allora poco coinvolto negli affari loschi del padre, ad interessarsi dell'avvocato, rimettendo Mitch ed i suoi cari in pericolo. Ma altre minacce si presenteranno al protagonista, sotto forma, ancora, di uno studio legale dalla doppia faccia.

Il socio
Il socio, la serie tv Il socio, la serie tv Il socio, la serie tv

Lo studio legale di Mitch, nel quale lavorano suo fratello Ray (Callum Keith Rennie, Leoben in “Battlestar Galactica”), uscito di prigione, e la moglie Tammy (Juliette Lewis), sarà rilevato dalla Kinross & Clark, che garantisce a Mitch una certa autonomia nei casi. La fondatrice dello studio, Alex (Tricia Helfer, il Cylone numero Sei in “Battlestar Galactica”), accetta le condizioni per riuscire a controllare un caso a cui il protagonista sta lavorando e che riguarda l'omicidio di una donna di cui è accusata una ragazza che si dichiara innocente.

Alex teme che Mitch possa arrivare a scoprire dei segreti che potrebbero danneggiare lo studio, e farò di tutto per allontanare il protagonista dalla soluzione del caso. Il tutto mentre Mitch ed i suoi dovranno risolvere i casi di puntata.

La scrittura de "Il socio" permette di mantenere una buona tensione sulla trama orizzontale, attraverso il racconto, ad inizio e fine puntata, dei fatti nel "presente". Il resto, è quindi lo svolgersi delle vicende che hanno portato Mitch di nuovo in pericolo. Per sapere però chi lo sta cercando e perchè, bisognerà vedere tutta la serie.

"Il socio" si è rivelato un legal drama-thriller ben scritto e dal ritmo sostenuto, capace di non annoiare e di mantenere una buona tensione anche durante i casi di puntata. Un esperimento, quello della Nbc, che però non è riuscito dal punto di vista degli ascolti: dopo averlo trasmesso di giovedì con tre milioni di telespettatori di media, la rete ha spostato la serie al sabato, decretandone così la cancellazione de facto.



Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv
Il socio, la serie tv

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: