Claudio Lippi pronto per Affari Tuoi (grazie alla Clerici)

Claudio Lippi si dice pronto ad affrontare il compito di condurre il gioco dei pacchi di RaiUno al posto di Max Giusti.

di


Claudio Lippi è pronto ad una nuova fase della sua carriera. Raggiunta l’età di 66 anni Lippi è già tornato sulla cresta dell’onda una volta in maniera inaspettata quando la Gialappa’s Band lo “ingaggiò” in maniera del tutto casuale per una delle sue edizioni di Mai Dire, ma il periodo peggiore per lui è stato certamente quello che ha seguito l’abbandono di Buona Domenica, il contenitore domenicale di Canale 5. Come ha raccontato in un’intervista per Dipiù dal 2006 ha vissuto una sorta di “esilio” televisivo:

Dopo dieci edizioni al fianco di Maurizio Costanzo il programma venne affidato a Paola Perego e tutto cambiò. Io sembravo un pesce fuor d’acqua, insomma non mi riconoscevo in quel tipo di TV: troppo urlata per i miei gusti, troppo rissaiola. Ricordo che cercai di impormi, visto che firmavo il programma anche come autore, ma mi dissero: se non sei d’accordo puoi restare in camerino, tanto vieni pagato lo stesso. Alla quinta puntata non ce l’ho più fatta Dissi basta e me ne andai dissociandomi pubblicamente dalla trasmissione, ma non immaginavo che sarei rimasto a spasso.

Il ritorno in tv, in Rai, è “merito” di Antonella Clerici che ha deciso di metterlo al suo fianco ne La Prova del Cuoco, ma anche della sua “umiltà” nell’accettare il ruolo sulla pay tv del digitale terrestre Dahlia, poi fallita:

Mi sono mosso a piccoli passi, con umiltà ho presentato un programma di calcio sulla tv Dahlia che mi è servito quasi come nuovo biglietto da visita. Così, anche come esperto di calcio, ho ripreso a frequentare ambienti Rai con le prime ospitate. E alla fine, due anni fa, è arrivata Antonella. Credo che lei abbia caldeggiato molto il mio nome per avermi a La prova del cuoco. Ci conosciamo da almeno venti anni e prima di stringere la nostra amicizia con il lavoro ci sentivamo spesso al telefono, anche solo per il gusto di una sana chiacchierata: la stimo da sempre e lei ha sempre dimostrato di apprezzare il mio modo “garbato” di fare Tv. Così, prima come giurato e poi con una rubrica che tengo ogni lunedì sono entrato nel suo programma.


Il grande “salto” però arriva ora con le voci, sempre più insistenti, che lo vogliono come erede di Max Giusti alla conduzione di Affari Tuoi. Lui si sbilancia nell’intervista e si dichiara pronto ad un ruolo di primissimo livello nel palinsesto Rai:

Certo, è nelle mie corde, anche perché il primo gioco preserale di RaiUno lo condussi proprio io nel lontano 1980, si chiamava Sette e mezzo. Insomma, anche se pochi lo ricordano sono uno del mestiere, non solo il bravo sostituto di Antonella Clerici. Quasi quaranta anni di carriera, anche se segnata da periodi difficili.

Dalle sue parole si legge più di un velato ottimismo per l’ingaggio con la Rai, appare chiaro che i contatti con la dirigenza della tv di Stato sono già ben avviati.

Foto | © TM News

I Video di Blogo

Ultime notizie su Antonella Clerici

Antonella Clerici è una conduttrice televisiva di Legnano classe '63.

Tutto su Antonella Clerici →