Amici 2012: al serale Nunzio e Carlo Alberto, cocchi all’italiana

Il regolamento del programma di Maria De Filippi cambia ancora.


Alla fine Amici 11 si rivela ancora una volta per quello che è: una scuola di “cooptati”, che è un po’ lo specchio del nostro Paese. Della serie, alla fine vanno avanti solo i cocchi di…

Nel programma di Maria De Filippi, alla mercé del palinsesto mobile di Canale 5, il daytime stava diventando all’insegna del tira e molla su chi accede al serale. Ora che l’azienda ne ha anticipato all’improvviso la partenza al 31 marzo, il regolamento ha subito una sterzata improvvisa.

Visto che i professori non riuscivano a raggiungere la maggioranza sugli ammessi (eccetto sulla cantante Valeria Romitelli), e che i più penalizzati rischiavano di essere proprio i “ragazzi di grido”, deboli tecnicamente ma forti televisivamente, alla fine è prevalsa la raccomandazione all’italiana.
E’ stato chiesto a ciascun professore di scegliere, tra i propri favoriti, un unico candidato da far accedere direttamente al serale. Questo perché Amici non poteva permettersi di estromettere dalle dinamiche uno dei prof che, magari, avesse tutti pupilli scarsi.

Così è accaduto che Garrison abbia premiato il suo ballerino anti-tecnico Nunzio e la Di Michele abbia, a sorpresa, preferito Carlo Alberto a Ottavio. La trovata della prof è stata molto furba, visto che Ottavio ha più speranze di entrare con l’appoggio dei colleghi, mentre Carlo Alberto è totalmente odiato dalla Maionchi e da Zerbi.

Prepariamoci, così, allo stonato Gerardo che entrerà solo grazie a Mara, il belloccio Giuseppe grazie a Cannito e il legnoso Josè grazie alla Celentano. Ecco un caso in cui mediare tra il giudizio dei prof e il televoto, in stile Ballando, avrebbe corretto, forse, qualche stortura di troppo.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici è un talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, andato in onda, per la prima volta, nel 2001.

Tutto su Amici di Maria De Filippi →