La Pupa e il Secchione - Controprogrammazione e sondaggio

La pupa e il secchione Ecco come si chiudeva il nostro televoto prima della proclamazione dei vincitori (e scusate se, come testimonia una certa foto, qui qualcuno ci aveva preso. E non sono stato il solo: anche Gianluca Nicoletti, a televoto chiuso, ieri sera esprimeva la sua preferenza per Rosy e Sala, gli unici due a aver messo qualcosa di loro in questo gioco, a suo giudizio. E, soprattutto, gli unici due a non cadere nella ridicola trappola dei soldi da devolvere):


Elisa Della Valentina e Dario Del Monte (98) 10%

Ilaria Gabrielli e Omar Monti (417) 44%

Rosy Dilettuso e Alessandro Sala (376) 39%

Silvia Abbate e Fabio Spinò (65) 7%


I nostri lettori, dunque, sbagliavano il terzetto finale (Spinò era dato come sicuro perdente) e invertivano l'ordine dei primi due. 956 voti in tutto, a testimonianza di quanto questo reality abbia avuto presa su un pubblico che di reality sembrava stanco. Epperò, in attesa dei risultati di ieri (a proposito, ho dato una rapida occhiata anche alla controprogrammazione: le due fiction erano inguardabili entrambe, e un lettore ci segnala il falso storico nella vicenda del Peruggia, che secondo la fiction sarebbe stato immediatamente scarcerato dal re. Eppureci vorrebbe così poco), non si può non rilevare che anche un format fresco come questo è stato ammorbato - concedetemelo, rovinato - dalle lungaggini di una diretta che in Italia non finisce mai.

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: