• Tv

Analisi Auditel – Il debutto di Che Dio ci aiuti fra X Factor 5 e Servizio Pubblico

Le curve degli ascolti del debutto della fiction Che Dio ci aiuti e di X Factor 5 e Servizio Pubblico su Sky

di Hit


Mentre X Factor, quinta edizione, continua velocemente la propria corsa verso la finale di questa prima annata su Sky ha debuttato ieri su Rai1 la nuova fiction “Che dio ci aiuti“. Dopo lo strepitoso successo di “Don Matteo 8”, Terence Hill ha lasciato il testimone a Elena Sofia Ricci che ha raccolto fin dalla prima puntata uno strepitoso successo. Un riscontro ottimo che si contrappone allo scarso risultato registrato da Canale5 con il film in prima Tv “Io & Marilyn” con Leonardo Pieraccioni.

La serata del giovedì è come accade ultimamente ricca di proposte alternative alle classiche emissioni delle reti tradizionali. Su Sky vanno in onda infatti gli appuntamenti con X Factor e Servizio pubblico e grazie alle nostre curve dei valori assoluti e dello share minuto per minuto, fotografiamo l’andamento auditel della serata, che vedeva anche il debutto della nuova fiction di Rai1 “Che Dio ci aiuti“, partendo però dalla classica sfida dei Tg delle ore 20. Qui vediamo vincente il “nuovo” Tg1 di Alberto Maccari che spinge la curva blu vicino alla linea del 25% di share, per la verità una curva calante nel corso dell’edizione. Percorso inverso per la curva arancione del Tg5 che parte al 20% e chiude al 22%. Ancora buono l’effetto dimissioni di Enrico Mentana al Tg La7, che spinge la curva nera dal 10% di inizio edizione, fin verso il 13%.

Access time con una prevalenza della curva arancione di Striscia la notizia che si porta dal 14% iniziale fin verso il 25% finale, che tradotto in valori assoluti vuol dire, dai 5 fino ai 7 milioni di telespettatori. La curva blu di Soliti ignoti scorre di un paio di punti al di sotto. Prime time con la vittoria netta della nuova fiction “Che Dio ci aiuti” che fa scorrere la linea blu di Rai1 al comando appena sopra alla linea del 25% di share, costante per tutto il prime time, fin verso il 31% finale, che tradotto in valori assoluti significa di una curva blu vicina agli 8 milioni in prime time fin verso i 6 milioni di fine emissione. Segue la curva arancione di Canale5 con la pellicola “Io e Marilyn” che scorre vicina alla soglia del 15% di share.

Passiamo ora ad occuparci dei due appuntamenti “alternativi” del giovedì sera, vale a dire X Factor 5 su SkyUno e SkyUno+1 e “Servizio pubblico” su Sky Tg24 Eventi ed in multipiattaforma nelle varie emittenti locali che hanno aderito all’iniziativa. Il dato medio ci dice di oltre 1.600.000 telespettatori ed il 7% circa di share per Servizio pubblico, con la linea viola nei nostri grafici che rappresenta il totale delle reti che han trasmesso il programma di Michele Santoro, che parte dal 5% iniziale ed arriva sul finale a sfondare il muro del 10%. Mentre X Factor 5, con la curva marrone rappresentata in fondo al grafico, ottiene su SkyUno e SkyUno+1 una media di poco superiore ai 500 mila telespettatori ed uno share che supera di poco il 2%.