Grande Fratello liquida Danilo con un rvm. E la Gialappa's lo denigra senza ironia

danilo grande fratello
Il Grande Fratello non è uguale con tutti? Se il segreto di Mirko D'Arpa, uscito volontariamente dalla Casa dopo la scorsa diretta, ha visto lo stesso rientrare in studio e avere più spazio di altri eliminati al televoto, Danilo Novelli - autoesclusosi anche lui ma all'improvviso - è stato liquidato dal reality con un rvm. E non è tornato in studio, come l'ultimo dei bestemmiatori (che l'anno scorso invece hanno avuto ampio spazio).

La stessa Alessia Marcuzzi ha fatto due pesi e due misure, rivolgendosi così a Mirko:

"E' uscito per un motivo meno importante del tuo. Lui sapeva che Angela l'avrebbe aspettato. Lui non ce l'ha fatta. Mi dispiace per Danilo che poteva continuare la sua avventura nella Casa".

Anche la Gialappa's, durante Mai Dire Grande Fratello, ha provveduto all'operazione "demolisci Danilo", facendolo passare nel montaggio dei suoi ultimi momenti nella Casa per uno stupido voltagabbana. Peccato che l'abbia fatto molto seriamente e senza alcuna ironia:

"Quindi te ne vai? Ci stanno credendo tutti. Non puoi cambiare idea ogni minuto. Viene giustamente cazziato in puntata. E' un mese che li fa i pagliacciamenti".

La sensazione è che, al di là del caso televisivo di Mirko, quella di Danilo fosse un'uscita realmente imprevista, anche dal Grande Fratello che ormai è abituato a calcolare ogni dinamica.

Grande Fratello 12: Danilo Novelli
Grande Fratello 12: Danilo Novelli
Grande Fratello 12: Danilo Novelli
Grande Fratello 12: Danilo Novelli
La totale sparizione di Danilo dai giochi televisivi lascia credere che, a dieci anni dal caso Taricone, sia ancora rimasto un barlume di spontaneità.

Con una differenza: questa spontaneità al Grande Fratello non sta più bene. E dire che il primo a varcare la porta della Casa, in quest'edizione, è proprio stato lui, l'erede da reality di Checco Zalone, a sua volta innamorato di un'Angela.

Eppure, la troppa "verità" di Danilo a un certo punto ha cozzato con il fictionality. L'augurio, ora, è che non racconti la sua verità a Barbara D'Urso o Federica Panicucci, mostrandosi coerentemente se stesso fino in fondo e tornando alla sua vita barese di sempre.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: