L'Isola dei Famosi 4 - Raoul Casadei

Raoul Casadei E' stato l'ultimo concorrente dell'Isola a essere annunciato, Raoul Casadei, mentre ormai imperversava la voce Vieri sì Vieri no.

Ha bisogno di presentazioni, il re del liscio italiano? Forse no, ma qui un po' di gloria bisogna concederla ugualmente al quasi settantenne che naufragherà sulle coste dell'Honduras. Ne parliamo oggi, a ferragosto, perché è il suo compleanno.

Nasce nel 1937, il 15 agosto, appunto, e dal 1970 si impose come leader dell'orchestra Casadei, fondata dallo zio Secondo nel 1928.
Dal 1980 Raoul non fa più i live, ma si occupa della direzione artistica e dell'organizzazione di eventi per un'Orchestra che, sotto la sua guida, ha sfornato hit tutte italiche come Ciao Mare (Romagna Mia la scrisse lo zio). L'Orchestra Casadei vanta collaborazioni con grandi nomi della musica italiana e internazionale, da Tito Puente a Gloria Gaynor a Elio e le Storie Tese, 35 album e milioni di copie vendute in mezza Europa.

Dal 2000 è il primogenito di Raoul, il figlio Mirko - che verosimilmente vedremo ospite in studio - a dirigere l'Orchestra. Continuerà nell'opera, mentre il padre si cimenterà con le ristrettezze cui sono abitualmente sottoposti i naufraghi da reality show. Resisterà?

Nel sito ufficiale si legge anche che Raoul Casadei è conosciuto dal 90% degli italiani, dato ai limiti dell'inverosimile che rende l'idea della straordinaria popolarità di questo personaggio. Perché andare all'Isola, allora? Be', è facile intuire un aumento delle date e degli ingaggi nei prossimi tour della famiglia Casadei.

[Sito Ufficiale di Raoul Casadei]

Schede precedenti: Aceto - Massimo Ceccherini - Maurizia Cacciatori - Claudio Chiappucci

  • shares
  • Mail