• Tv

RAI – La lista nera? Non esiste

E’ stata pubblicata dal settimanale Gente, ripresa un po’ da tutti in giro per la rete: sarebbe la lista nera degli esclusi dalla RAI in seguito alle vicende di vallettopoli. Eppure, la RAI ci tiene a far sapere che non esiste alcuna lista nera. Certo, ci sono degli epurati – più o meno illustri –

di

Elisabetta Gregoraci E’ stata pubblicata dal settimanale Gente, ripresa un po’ da tutti in giro per la rete: sarebbe la lista nera degli esclusi dalla RAI in seguito alle vicende di vallettopoli. Eppure, la RAI ci tiene a far sapere che non esiste alcuna lista nera.
Certo, ci sono degli epurati – più o meno illustri – ma il servizio pubblico non fa liste di proscrizione (e ci mancherebbe altro). Semplicemente – si legge in un comunicato stampa –

Non esiste alcuna “lista nera” di personaggi “destinati a non comparire nei palinsesti Rai”. […] L’Azienda […], sta collaborando totalmente con la Magistraura per le inchieste penali in corso quale parte offesa. Su un altro piano, interno e di carattere disciplinare, sta esaminando i comportamenti e le dichiarazioni pubbliche per le quali sia necessario un intervento a tutela dell’Azienda e del suo prestigio; in proposito la Direzione aziendale ha gia’ assunto i necessari provvedimenti sui casi di maggiore evidenza.

Certo, a molti la differenza fra quel che scrisse Gente – ripreso, per dire, anche da TgCom – e questo comunicato potrà sembrare sottile.
Questione di comunicazione, probabilmente (nell’immagine, una sconsolata Elisabetta Gregoraci, vittima del polverone sollevato dallo scandalo di Vallettopoli).