• Tv

Realitysciòp, la nuova frontiera dell’e-commerce

“Ciaooo ciao ciao ciao y bienvenidos en la nuestra hacienda!!!” Questa non è la frase di qualche spagnolo che ci accoglie nella sua tenuta, ma il benvenuto del nuovissimo sito e-commerce di Wanna Marchi e Stefania Nobile, pronunciato direttamente da quest’ultima. Sì miei cari, le due teleimbonitrici più famose d’Italia ne hanno inventata un’altra. Dopo

Stefania Nobile con i tapiri“Ciaooo ciao ciao ciao y bienvenidos en la nuestra hacienda!!!”

Questa non è la frase di qualche spagnolo che ci accoglie nella sua tenuta, ma il benvenuto del nuovissimo sito e-commerce di Wanna Marchi e Stefania Nobile, pronunciato direttamente da quest’ultima.
Sì miei cari, le due teleimbonitrici più famose d’Italia ne hanno inventata un’altra. Dopo il videoblog in cui parlano e sparlano di chiunque capiti a tiro, è nato “il primo ed unico VideoEcommerce in Italia esportato in tutto il mondo“, Realitysciòp.
Che cosa vendono Wanna e Stefania? Di tutto, dai cosmetici che hanno fatto diventare famosa la signora Marchi (scioglipancia, sieri per il viso, ecc.) fino ad oggetti fetish e V.M. 18.
Dell’area eros/hard non vi posso parlare perché è riservata ad un pubblico maggiorenne ed iscritto al sito – ed io non ho nessuna intenzione di iscrivermi -, ma l’area fetish è qualcosa di incredibile: per 1.000,00 euro (mille euro) potete acquistare un perizoma, un paio di calze o se preferite un baby-doll, il tutto (stando a quanto dicono) indossato direttamente da Stefania. Se avete qualche soldino in più invece potete accaparrarvi nientepopodimenoché degli occhiali da sole, delle scarpe o un costume da bagno.
La particolarità del sito è proprio la modalità di presentazione della merce. In perfetto stile Marchi-Nobile, non ci si limita alle descrizioni scritte degli oggetti proposti, ma il tutto è accompagnato da dei video di vendita. Nel presentare lo scioglipancia ad esempio (costo 100,00 euro), Wanna in persona ripropone i siparietti dei vecchi tempi, con tanto di promesse miracolose (urlate) sui risultati della crema.

Terminata Striscia la Notizia e sfumata la possibilità di farsi pubblicità in tv, mamma e figlia hanno pensato bene di partire alla conquista di Internet.
La cosa più triste di tutta questa vicenda è che mutandine e baby-doll finiranno quasi sicuramente a casa di qualche pazzo fan della coppia di teleimbonitrici, un nostalgico dei tempi del sale non sciolto, delle creme miracolose e del “d’acorrrdooo?”.

I Video di TvBlog