• La7

La svolta di La7

Si attesta sul 3,1% di share, La7. E a chi par poco, pensi che fino all’anno scorso i risultati della sorella minore di RAI e Mediaset erano fermi sul1,5%. Questi dati confermano il trand: le big son in calo, SKY avanza, La7 ne approfitta fra le tv in chiaro. E secondo il direttore, Antonio Campo

di

La7 Si attesta sul 3,1% di share, La7.
E a chi par poco, pensi che fino all’anno scorso i risultati della sorella minore di RAI e Mediaset erano fermi sul1,5%.
Questi dati confermano il trand: le big son in calo, SKY avanza, La7 ne approfitta fra le tv in chiaro.
E secondo il direttore, Antonio Campo Dall’Orto – in gran parte responsabile del piccolo miracolo – il dato è ancora sottostimato rispetto alle potezialità della rete. Che per la prossima stagione televisiva propone grossissime novita. Vediamole insieme.
Victoria Cabello si sposta da MTV sulla sorella più seria, con un programma tutto suo.
Crozza vede confermato il suo Crozza Italia – e ci mancherebbe altro -.
Confermati anche il buon Omnibus di antonello Piroso, L’Infedele, Otto e Mezzo.
New entry: Natalino Basso, Lella Costa e Marco Travaglio che presenteranno Mitikop.
Ritorna anche La venticinquesima ora, ma con Paola Maugeri.
Attesissimo il duo Ciprì e Maresco che presentano una minifiction che parlerà di mafia.
Si perde per strada il Processo di Biscardi, e allora ecco subentrare Darwin Pastorin.