Lost, Matthew Fox (ubriaco?) accusato di aggressione

Matthew Fox, protagonista di Lost, è stato accusato di aggressione da parte di una donna, che per difesa lo avrebbe colpito al volto

Matthew Fox, il celebre Jack Shepard di “Lost”, è stato trattenuto dalla polizia di Cleveland, in Ohio, per aggressione nei confronti di una donna autista di un bus privato. Stando alle prime notizie, pare che l’attore abbia aggredito la donna colpendola all’inguine ed al seno, perchè lei non gli permetteva di salire sul bus.

Tutto si sarebbe svolto nella serata di domenica, quando, davanti ad un bar, Fox avrebbe cercato di salire su un bus in realtà destinato ad una festa privata. Heather Bormann, la donna di 45 anni alla guida del mezzo, avrebbe invitato l’attore ad allontanarsi ma questo avrebbe insistito fino ad aggredire la donna.

Lei, quindi, ha risposto ai colpi con un pugno che avrebbe provocato il taglio di un labbro dell’attore. “Gli ho detto che se ne doveva andare, stava commettendo una violazione”, ha spiegato la Bormann, che avrebbe anche insinuato che Fox mostrasse i segni di un’evidente ubriacatura. Quando l’attore l’ha colpita, la donna ha risposto con un pugno che poi, alle autorità, avrebbe giustificato come legittima difesa.

In soccorso della donna è intervenuto un ufficiale fuori servizio, che ha ammanettato Fox e portato alla stazione di polizia, dove è stato trattenuto ma non arrestato. Poco dopo, Matthew Fox è stato rilasciato, anche se la polizia lavora ancora sul caso.

Fox non è il primo attore della fortunata serie della Abc ad essere accusato di aggressione: qualche anno fa Henry Ian Cusick, interprete di Desmond, è stato accusato da una ragazza di molestie sessuali sul set.

[Via DailyMail]

Ultime notizie su Lost

Tutti gli episodi di Lost su TvBlog: i commenti, i misteri, gli spoiler e il finale della serie, con il finale alternativo per la versione in dvd e i contenuti extra su internet.

Tutto su Lost →