Spartacus: Gli dei dell'arena, da giovedì 25 agosto su Skyuno

spartacus giannicus
Uno spin-off nato perché la serie vera è propria - venduta in più di ottanta paesi nel mondo - non poteva andare avanti. E' ormai ben noto il dramma che ha colpito il magnetico attore protagonista di Spartacus: proprio mentre era tutto pronto per girare la seconda stagione di "Sangue e sabbia", all'interprete del gladiatore trace, Andy Whitfield, è stato diagnosticato un tumore maligno.

Inizialmente la produzione ha dato prova di grande rispetto. Da una parte non poteva permettersi di annullare contratti e costi profusi nelle scenografie, dall'altra ha bloccato la lavorazione del seguito, impiegando il resto del cast e le maestranze in un nuovo progetto.

Così, da necessità virtù - l'ideatore Steven De Knight ha deciso di espandere un episodio “flashback” previsto per la seconda stagione - nasce l'altrettanto spettacolare prequel di Spartacus, Gli dei dell'arena, che approda in prima tv su Sky Uno giovedì 25 agosto.

Anche questa serie, unica per la visceralità del linguaggio e delle immagini, verrà proposta al pubblico di Sky Uno in due diverse versioni: ogni giovedì alle 21.10 quella ‘edulcorata’ (più adatta al pubblico della prima serata), mentre la domenica alle 23.00 quella “uncut” per i detrattori della censura.

Spartacus - Gli dei dell'arena (immagini forti)
Spartacus - Gli dei dell'arena
Spartacus - Gli dei dell'arena
Spartacus - Gli dei dell'arena
Spartacus - Gli dei dell'arena

Spartacus - gli dei dell'arena, di nuovo prodotta da Sam Raimi, narra le vicende che porteranno la scuola dei gladiatori di Batiato (John Hannah) a diventare uno dei Ludus più prestigiosi di Capua.

Nei sei episodi realizzati ritroviamo quasi tutti i protagonisti della serie originale tra cui Lucy Lawless (Lucrezia), Manu Bennet (Crisso) e Lesley-Ann Brandti, che interpreta l’affascinante Nevia.

La new entry è Dustin Clare, che non sostituisce Spartacus ma interpreta il "protagonista provvisorio" Giannicus, il primo gladiatore che diventa campione del Ludus. La sua fama di abilissimo lottatore è eguagliata solo da quella di ribelle e vizioso, amante delle donne e del vino.

Tornando, invece, a Spartacus - Sangue e sabbia - purtroppo la produzione ha dovuto trovare un sostituto per Whitfield, che a quanto pare non si è ancora ripreso del tutto. Interprete della seconda "vera" stagione, come ampiamente annunciato, sarà Liam McIntyre.

Andy Whitfield

Andy Whitfield
Andy Whitfield
Andy Whitfield
Andy Whitfield

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: