• Tv

Libia – La conduttrice con la pistola

Una conduttrice della tv di stato libica dichiara guerra ai ribelli.

di

Una scena che ha dell’incredibile: una giornalista della tv libica si è presentata in diretta tv con una pistola e ha fatto una vera e propria dichiarazione di guerra ai ribelli, secondo la traduzione offerta da Al Jazeera:

With this weapon, I either kill or die today, you will not take al-Libiyah channel. You won’t take Jamahiriyah channel, Shababiyah channel, Tripoli or all of Libya, and even those without a weapon are willing to be a shield in order to protect their colleagues at this channel. We are willing to become martyr.

Che suona più o meno così: Con quest’arma, ucciderò o morirò oggi. Non prenderete al-Libiyah. Non prenderete Jamahiriyah o Shababiyah [canali di stato libici, ndR], né Tripoli né tutta la Libia, e anche quelli senza un’arma vogliono diventare uno scudo per proteggere i loro colleghi in questo canale. Vogliamo diventare martiri.

I Video di TvBlog