• Tv

Mediaset Musicshop

La playlist di Paolo Liguori è proprio quello che volevo, e che sicuramente tutti coloro che vedono la tv e ascoltano musica stavano aspettando da tempo. Facili ironie a parte, l’immagine che vedete è tratta da Musicshop.it, il portale Mediaset della musica online (sic!) Non sono nemmeno sicuro che ci fosse il bisogno di un

di

Paolo Liguori Playlisy La playlist di Paolo Liguori è proprio quello che volevo, e che sicuramente tutti coloro che vedono la tv e ascoltano musica stavano aspettando da tempo.
Facili ironie a parte, l’immagine che vedete è tratta da Musicshop.it, il portale Mediaset della musica online (sic!)
Non sono nemmeno sicuro che ci fosse il bisogno di un portale del genere, visto che esistono ben altri cataloghi e che, tanto per dirne una, il metodo di pagamento, limitato ai soli possessori di una carta di credito, automaticamente si perde una bella fetta di pubblico internettiano, che probabilmente pagherebbe volentieri mediante PayPal o simili. Tant’è, questo è un tentativo di Mediaset verso la multimedialità. Si rivolge a un pubblico giovane – e qui diventa più evidente l’errore-carta di credito – permette, per esempio, di scaricare suonerie e basi di Amici, ed è nostro dovere registrarlo, per quanto ci sembri rudimentale.