• Tv

Analisi Auditel – Senza passato non c’è futuro vince ma Squadra Speciale Cobra 11 convince

I grafici del minuto per minuto della serata Tv di mercoledì 27 luglio 2011

di Hit


La serata di ieri proponeva una serie di film e telefilm, partendo dalla pellicola per la televisione trasmessa da Rai1 “Katie Fforde: senza passato…non c’è futuro”, mentre la Rai2 trasmetteva la serie poliziesca tedesca “Squadra speciale Cobra 11” e Rai3 il film comico con Lino Banfi, Paolo Villaggio e Milly Carlucci “Pappa e ciccia”. Le reti Mediaset proponevano su Canale5 la seconda puntata della fiction “L’amore non basta quasi mai” ed Italia1 il film “Hazzard” tratto dalla omonima celebre serie televisiva trasmessa sempre dalla rete azzurra Mediaset negli anni ’80. Rete4 si discostava da tutte le altre reti mandando in onda il programma “Lo spettacolo della natura” condotto da Tessa Gelisio.

La sfida dei Tg delle ore 20 di ieri sera vede ancora al comando la curva blu del Tg1, ma calante rispetto alla sera precedente, parte infatti già attorno al 21% e chiude al 25%, con la curva arancione del Tg5 che si fa sotto, chiudendo nel finale di edizione attorno al 24% di share. Risulta essere più bassa del consueto, anche se leggermente, la curva nera del Tg La7 che parte al 9% e chiude sulla linea del 10%. Nell’access time prevale di poco la curva arancione di Paperissima sprint che dal 20% chiude al 23%, con la curva blu di Da Da Da di un soffio al di sotto.

Prime time con la curva blu di Rai1 con la pellicola “Senza passato non c’è futuro” che parte bene attorno al 17% e dopo un calo nel corso della serata vicino alla soglia del 15% chiude sulla linea del 20%. Segue la curva rossa di Rai2 che ottiene un buon risultato nella corsia fra il 10 ed il 15% con il telefilm “Squadra speciale Cobra 11”, superando piuttosto nettamente tutte le altre curve che scorrono in un fazzoletto fra il il 5 ed il 10% di share, con la curva nera de La7 che chiude il trenino appena sotto alla soglia del 5% di share.

Seconda serata che vive del monopolio della curva marrone delle altre reti digitali più le pay, che dopo aver dominato la prima serata attorno alla linea del 20%, vola nella seconda fin verso il 35% di share.

I Video di TvBlog