• Tv

Telecronache straniere

Ci sono Nazioni che non ci amano particolarmente, che ci vedono come mangiatori di pasta e pizza, suonatori di mandolino e mafiosi…i soliti luoghi comuni sugli italiani insomma. Ma ci sono Paesi che hanno una sorta di venerazione per l’Italia, soprattutto in ambito sportivo – per lo più calcistico -, e questa ammirazione non può

Ci sono Nazioni che non ci amano particolarmente, che ci vedono come mangiatori di pasta e pizza, suonatori di mandolino e mafiosi…i soliti luoghi comuni sugli italiani insomma.
Ma ci sono Paesi che hanno una sorta di venerazione per l’Italia, soprattutto in ambito sportivo – per lo più calcistico -, e questa ammirazione non può non palesarsi quando ci sono competizioni come i Mondiali di Calcio.

Sentire le telecronache delle partite in lingue diverse dalla nostra è divertente di per sè, ma sentire il tifo di questo cronista cinese per la nostra nazionale è una gioia che fa sentire un Paese “concorrente” come la Cina, un po’ più vicino a noi.

Eccolo qui il Civoli dagli occhi a mandorla: