Mentana risponde a Minzolini: "Niente Clooney e Canalis né esami di maturità"

Enrico Mentana TgLa7

In apertura del TgLa7 di ieri sera, Enrico Mentana ha ritenuto di rispondere alle dichiarazioni di Augusto Minzolini che, ospite a Un giorno da pecora, aveva detto che il suo Tg1 propone 28 notizie e aveva paragonato il TgLa7 a un talk show, dicendo che Mentana, di notizie, ne fa 7-8 a sera.

Così, il giornalista di La7 ha ritenuto di rispondere, in maniera ironica, durante il sommario.

Ho citato gli esami di maturità. Questa sera ci sono due cose che non troverete [nel TgLa7, ndr]: il solito servizio sui giovani che vanno agli esami di maturità o i ricordi di quelli che sono stati giovani come ancora pensano agli esami di maturità, e neanche - se siete interessati a questo avete molti altri telegiornali alla vostra portata - il divorzio, la separazione tra Clooney e la Canalis.

Il sommario è poi continuato con Mentana che ha illustrato le notizie di cui si sarebbe occupato il Tg: la maretta nella Lega, gli scontri davanti a Montecitorio, con le cariche sui Cobas della scuola, l'inchiesta sulla P4 e su Bisignani, un'inchiesta su un giro di tangenti a Milano. Notizie, insomma.

La stoccata a Minzolini - ma anche ad altri - è evidente. E in effetti, non si capisce proprio perché un Tg dovrebbe, tutti gli anni, occuparsi dei giovani alle prese con la maturità o del gossip, per il quale ci sono i rotocalchi rosa.

  • shares
  • Mail
54 commenti Aggiorna
Ordina: