• Tv

Mai dire Banzai reloaded /1

Vi ricordate Mai dire Banzai, l’esilarante programma che presentava un improbabile sorta di Giochi senza frontiere giapponese, arbitrato da un allora sconosciuto (almeno in Italia) Takeshi Kitano, grande attore e regista all’epoca ribattezzato dalla Gialappa’s band Mashiro Tamigi, Okotto Pokotto[…]



Vi ricordate Mai dire Banzai, l’esilarante programma che presentava un improbabile sorta di Giochi senza frontiere giapponese, arbitrato da un allora sconosciuto (almeno in Italia) Takeshi Kitano, grande attore e regista all’epoca ribattezzato dalla Gialappa’s band Mashiro Tamigi, Okotto Pokotto oppure Lippo Lippi?
Quei filmati commentati dalla Gialappa’s mettevano in evidenza il particolare humour nipponico, non sempre del tutto comprensibile a noi occidentali, che prevedeva prove in cui i concorrenti si facevano un male pazzesco oppure venivano pesantemente umiliati davanti alla comunità.
Ebbene, c’è lo zampino di Kitano anche in questo filmato tratto dalla TV giapponese e scovato come al solito su YouTube: riconoscerete in lui il pazzo supereroe che entra in studio in armatura e combatte contro dei nemici improbabili.
Kitano è poi lo stesso tizio dotato di baffetti visibile nelle sequenze in studio alla fine del terribile scherzo ai danni dei poveri malcapitati utenti di un gruppo di W.C. portatili tutto particolare nel filmato di cui ha parlato Malaparte. Incomprensibile!