The Glades, su Fox arriva il crime a metà tra il classico ed il moderno (e che diverte)

The Glades
Omicidi, dialoghi veloci e divertenti e sole: una combinazione perfetta per "The Glades", nuova serie in onda da stasera, alle 21, su Fox (canale 111 di Sky). Andata in onda lo scorso anno su A&E, la serie è stata creata da Clifton Campbell (al lavoro anche su "White Collar") e la prima stagione è composta da tredici episodi. Al centro delle storie, numerosi casi da risolvere, ma anche il carattere sopra le righe del protagonista.

Jim Longworth (Matt Passmore, Marcus ne "Le sorelle McLeod") è un detective di Chicago, che tende a risultare più antipatico che simpatico ai suoi colleghi: i suoi modi di fare spesso vanno contro le regole della polizia, sebbene con le sue insistenti domande riesca sempre a risolvere i casi affidati. Eppure, i colleghi che lavorano con lui a volte non riescono a sopportarlo: tra questi, il suo capitano, convinto che Jim sia andato a letto con sua moglie e che, dopo avergli sparato, lo costringe a trasferirsi in un posto più tranquillo.

La Florida (i "glades" del titolo si riferiscono ad alcune zone paludose della Contea di Palm Glade) sembra essere la località ideale per rifarsi una vita. Entrato nel gruppo di Colleen Manus (Michelle Hurd, Monique Jeffries in "Law and order: Unità speciale"), Jim si rende conto però che il lavoro non è affatto come si aspettava. Ed ecco che nuovi omicidi chiedono il suo coinvolgimento.

The Glades
The Glades The GladesThe Glades

Jim lavora con l'aiuto di Carlos (Carlos Gómez), medico legale che cerca di stare lontano dai guai il più possibile, ma che si troverà col protagonista coinvolto in numerose vicende, e che sarà affiancato -per volere di Jim- da Daniel (Jordan Wall), giovane studente impacciato che diventa tirocinante nel suo laboratorio.

Nelle sue indagini, Jim si serve anche di metodi originali per cercare di arrivare ad una soluzione. Tra questi, consulta spesso Callie (Kiele Sanchez, Nikki in "Lost"), infermiera che conosce nel primo episodio, di cui diventerà amico, complice la simpatia che susciterà nel figlio di lei, Jeff (Uriah Shelton).

"The Glades" non propone storyline innovative, ma è molto ben fatta e divertente. Sebbene si stia parlando di crime, i dialoghi mostrano una capacità di intrattenere oltre la risoluzione degli omicidi a cui deve lavorare il protagonista, e che ci fanno apprezzare meglio i personaggi. Con un ritmo che va oltre la suspence e l'attesa di sapere chi è l'assassino, "The Glades" è un poliziesco moderno, ma dallo stampo classico, in cui il colpevole è sempre il meno prevedibile.

La premiere è stata vista da 3,6 milioni di telespettatori, un record per una serie di A&E, che ha confermato "The Glades" per una seconda stagione, iniziata ad inizio mese, sempre con buoni ascolti.



The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades
The Glades

  • shares
  • Mail