• Tv

Adolescenti XXL, il docu-reality sull’obesità tra i giovani americani su Real Time

Su Real Time va in onda “Adolescenti XXL”, docu-reality che segue degli studenti in sovrappeso

La tv torna ad occuparsi di uno dei problemi di salute più diffusi nella società consumistica contemporanea, ovvero l’obesità. E lo, ancora una volta, soffermandosi su chi ne soffre di più, sia in America che in Italia: i giovani. Da stasera, alle 23:10, Real Time trasmette “Adolescenti XXL”, docu-reality che racconta il tentativo di un gruppo di ragazzi non solo di voler sentirsi meglio da un punto di vista fisico, ma anche di accettare sè stessi.

Se nella scorsa stagione abbiamo riso dei problemi di sovrappeso con “Mike & Molly”, questa serie ci porta nel mondo dei giovani americani che soffrono di obesità, mostrandoci in mondo che in parte avevamo conosciuto grazie alla serie “Huge”, che raccontava l’estate di un gruppo di ragazzi in un campus ideato apposta per aiutarli nella dieta.

“Adolescenti XXL” si svolge alla Wellspring Academy, college fondato nel 2004 da Ryan D. Craig e che basa la propria originalità sull’unire le ore di studio “classico” a numerosi momenti di attività fisica e di educazione alimentare. Scopo di chi entra in questa scuola, infatti, è quella di perdere peso e di continuare a perderlo una volta finita la scuola.

I dati sembrano confermare il successo dell’academy: i ragazzi usciti dalla scuola hanno perso 1,4 chili a settimana, continuando a perdere peso anche fuori dalle aule. Il metodo utilizzato è il più semplice, ma anche il più efficace: molto esercizio fisico ed una dieta da 1.300 calorie ogni giorno. Con l’aggiunta del sostegno sia degli insegnanti, ma anche degli altri studenti, che si supportano l’un l’altro in questo percorso.

La serie si soffermerà proprio sulle amicizie che nasceranno nella scuola, con ragazzi pronti a mettersi alla prova di fronte a vari ostacoli, siano essi le difficoltà iniziali o la paura di rimettere su peso una volta finite le lezioni. Ormai definita una “piaga sociale”, l’obesità in America è al centro di numerose operazioni che cercano di limitarne l’espansione. “Adolescenti XXL”, parlando un linguaggio universale, arriva anche in Italia trasmettendo degli esempi utili anche da noi: basti pensare che secondo una recente ricerche un giovane italiano su tre è in sovrappeso.

I Video di TvBlog