I Liceali 3, Giulia Elettra Gorietti a TvBlog: "Alice è dispettosa e romantica come me. In autunno sarò baby-sitter in Amore e Vendetta"

Giulia Elettra Gorietti - I liceali 3
In occasione della conferenza stampa de I Liceali 3, in onda domani sera su Canale 5 con la seconda puntata, abbiamo rivolto alcune domande ai protagonisti: tra questi, Virginia Valsecchi (Camilla Pannone) che vi abbiamo già proposto e Giulia Elettra Gorietti che interpreta la sofisticata Alice Lovatelli. Giulia a TvBlog ha raccontato le tante sfaccettature del suo personaggio dando alcune anticipazioni sulla serie prodotta da Pietro Valsecchi. Inoltre ci ha parlato del futuro che la vedrà protagonista al cinema in un film, Almeno tu nell'universo e in tv nella fiction Amore e Vendetta.

Giulia Elettra Gorietti che nella serie interpreta Alice Lovatelli, la ricca della scuola...

"All'inizio ricca..."

Vuoi dirci che diventerà povera?

"No... io non l'ho detto.. Magari sarà ricca e poi povera e poi ancora ricca. Chissà..."

Diciamo ricca per soldi ma non nell'animo?

"Sbagliato! E' proprio questo ciò che uscirà fuori nel corso della serie. Alice all'inizio è il clichè della ragazza borghese romana ricca e viziata che ha tutto dalla vita sia nei rapporti interpersonali che a livello materiale. Io ho cercato di dare un tocco di auto-ironia al personaggio, di renderla talmente antipatica che potesse risultare allo stesso tempo un po' comica (ride, ndr)".

Giulia Elettra Gorietti e Sethi Lara Cavicchioli - I liceali 3
Nella prima puntata la abbiamo vista davanti al suo cavallo fare una faccia non proprio contenta quando Camilla le ha rivelato di essere andata con Lorenzo a prendere i libri...

"E c'è stato pure un bacio! Quell'espressione a cui fai riferimento è un assaggio del suo cambiamento, che metterà in luce la sua sensibilità. Lei si scherma dietro il ruolo sociale che ha forse anche per attirare l'attenzione della famiglia, rigida e borghese. Dopo di che non avrà alcune certezze che aveva all'inizio, entrerà in contatto con se stessa, aprendosi a relazioni con altri compagni della classe, persone decisamente più genuine di lei. Si innamorerà di questo essere più semplice e forse così riuscirà ad attirare l'attenzione di una persona a cui lei tiene molto, il bel Lorenzo".

Lorenzo però si è messo con Camilla nel frattempo, almeno così abbiamo visto nella prima puntata.

"E a lei non piacerà ma non sarà particolarmente cattiva con lei. Credo che il rapporto tra Alice e Camilla sia sincero. Anche se è la più importante della scuola, si affezionerà veramente alla sua nuova amica. Non gliela farà mai pagare come avrebbe potuto vista la sua posizione sociale. Metterà in evidenza magari fuori un po' di rabbia ma poi lei stessa si pentirà di un gesto che farà."

Il tuo personaggio avrebbe un'amica appartenente al suo stesso ceto sociale, Ginevra, che ambisce da tanto ad entrare nel giro di Alice ma quest'ultima si affeziona e fa entrare Camilla. Perchè?

"All'inizio questo suo comportamento può sembrare da str.., in realtà lei le vuole molto bene ma non la stima perchè la sua amica si identifica totalmente in Alice e lei stessa sa che questo schermo che porta è una debolezza interiore che vede anche in lei come una sorta di copia. In Camilla invece, ragazza più semplice e discreta, vede verità e nonostante tutto, vede una grande forza d'animo, quella forza che poi lei stessa tirerà fuori, proprio nel momento in cui sembrerà più debole davanti a tutti".

Chiara Gensini - I Liceali 3
Cosa pensi del tuo personaggio. Ti rivedi in lei?

"Dipende dalla sfaccettatura del personaggio, nel corso della serie è come se fossero due. In comune con Alice ho l'essere dispettosa, mi diverto e spesso nei film che mi fanno fare, tipo quello di Pieraccioni, captano questo mio essere così assegnandomi ruoli di questo tipo. In comune con Alice poi sono una romantica, come lo è lei e a proposito del personaggio, uscirà fuori il suo romanticismo e la sua dolcezza che all'inizio è celata".

Parliamo delle tue esperienze precedenti. Hai partecipato da protagonista al film "Ti amo in tutte le lingue del mondo". Cosa ricordi quel periodo?

"A parte il fatto che ci siamo divertiti in maniera che non potrei neppure raccontarti perchè c'erano scene dove non smettevamo mai di ridere, è stata una grande scuola. Leonardo mi ha insegnato tanto per quanto riguarda la commedia e il mestiere dell'attore, con l'improvvisazione e il cogliere le cose che accadono in scena e farle diventare realtà".

Hai conosciuto Laura Torrisi, l'attuale sua compagna?

"Sì, l'ho incontrata alla proiezione del suo film, quello in cui era protagonista. Sono molto contenta per Leonardo perchè vederlo papà mi riempie il cuore di gioia. E mi piacerebbe lavorare di nuovo con lui, spero che accada presto".

I Liceali 3
Pieraccioni a parte, hai partecipato anche ai film tratti dai best seller di Moccia, "Tre metri sopra il cielo", e "Ho voglia di te"...

"Mi è piaciuta molto l'evoluzione di quei film. L'aspetto positivo che colgo è che mi hanno messo in contatto diretto con il pubblico e con i ragazzi. Se io lavoro, lo devo a queste pellicole e a tutti i ragazzi che vedendole si sono innamorati. Ora con I Liceali sono rimasta sul filone giovanile anche se in autunno cambierò genere..."

Ovvero?

"Ho lavorato ad un film che uscirà ad ottobre dal titolo 'Almeno tu nell'universo' come la splendida canzone di Mia Martini che sarà anche la nostra colonna sonora. Il mio sarà un ruolo drammatico e insieme a me ci sarà come protagonista maschile Giuseppe Maggio, poi Chiara Gensini (che ha partecipato ai Cesaroni e ora ai Liceali nella parte dell'insegnante Campanella), Mauro Meconi, Enzo Salvi e Maurizio Mattioli".

Oltre al film farai parte anche di una fiction, L'Amore e la Vendetta.

"Sì, è prodotta da Mediavivere, uscirà in autunno in 8 puntate su Canale 5. Sarò una baby-sitter che entra a lavorare in una famiglia e, dopo una serie di intrighi, si scoprirà che questa donna non è proprio una baby-sitter e si avvicinerà ad uno dei protagonisti. Un altro personaggio come dico io, a scatoletta, una specie di matrjoska con molte sfaccettature. Un po' come la mia Alice nei Liceali".

mb

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: