Don Pino Puglisi: su Rai 1 beatificazione e Speciale con Massimo Giletti

Rai 1 ‘consacra’ la sua giornata a don Pino Puglisi, parroco antimafia di Palermo, beatificato a 20 anni dal suo assassinio.

 

Culmina con la diretta della beatificazione di Don Giuseppe Puglisi, il prete antimafia freddato dai killer di Cosa Nostra il 15 settembre del 1993, la quattro giorni dedicata alla Legalità messa in piedi dalla Rai e partita lo scorso 22 maggio, alla vigilia dell’anniversario della Strage di Capaci. E Don Pino Puglisi è il vero protagonista del palinsesto di Rai 1 in questo sabato 25 maggio: proprio in questi minuti, infatti, si sta celebrando in diretta da Palermo la Santa Messa di Beatificazione presieduta da cardinale Salvatore De Giorgi, che nel 1999 ha aperto la causa a favore del parroco di Brancaccio, ucciso 20 anni fa nel giorno del suo 56° compleanno.

Per ricordare l’opera del coraggioso parroco palermitano Rai 1 ha approntato per questa sera anche uno speciale di prima serata, Don Puglisi – Martire di Brancaccio, condotto da Massimo Giletti che ripercorrerà con una serie di ospiti le ‘gesta’ quotidiane di un prete che ha predicato la legalità insieme al Vangelo. Tra gli ospiti Luca Zingaretti – che lo ha interpretato nel film “Alla luce del sole” di Roberto Faenza – e Tony Sperandeo che leggeranno brani scritti proprio da Don Puglisi, tra cui il “Padre Nostro dei Mafiosi”. Non mancherà anche la musica, con il maestro Nicola Piovani, così come nel corso della serata saranno trasmessi contributi video realizzati nel quartiere Brancaccio.

Al termine della serata Rai 1 prosegue la sua programmazione dedicata a Don Pino Puglisi con il documentario “Padre Pino Puglisi, l’uomo che sparava dritto” di Roberto Faenza e Filippo Macelloni. Al di là dei miracoli certificati dalla Chiesa per la beatificazione, siamo certi che don Puglisi ne ha fatti molti di più tra i banchi della sua chiesa di quartiere.

I Video di Blogo

Petra, una clip del primo episodio