Antonella Clerici ospite a Il Senso Della Vita: la vendetta contro la d’Urso è servita da Bonolis

Antonella Clerici tradita da Eddy Martens (e dalla d’Urso) E’ già stata registrata, l’intervista fotografica con protagonista Antonella Clerici. La bionda conduttrice sarà ospite domenica prossima a Il Senso della Vita, confermando che Bonolis – per poter battere RaiTre più che RaiUno, ormai – ha bisogno dell’artiglieria pesante nazionalpopolare. Un programma nato per dispensare pillole



Antonella Clerici tradita da Eddy Martens (e dalla d’Urso)
Antonella Clerici tradita da Eddy Martens (e dalla d'Urso)
Antonella Clerici tradita da Eddy Martens (e dalla d'Urso)
Antonella Clerici tradita da Eddy Martens (e dalla d'Urso)
Antonella Clerici tradita da Eddy Martens (e dalla d'Urso)

E’ già stata registrata, l’intervista fotografica con protagonista Antonella Clerici. La bionda conduttrice sarà ospite domenica prossima a Il Senso della Vita, confermando che Bonolis – per poter battere RaiTre più che RaiUno, ormai – ha bisogno dell’artiglieria pesante nazionalpopolare. Un programma nato per dispensare pillole filosofiche è arrivato ad affidarsi ad Andrea Cocco e Alfonso Signorini per arrivare al 15%. Per il resto, a casa Presta funziona così: a prescindere da qualsiasi schieramento aziendale, i colleghi accorrono sempre.

Antonella Clerici e Francesco Facchinetti, pur volti Rai, sono stati ospiti a Chi ha incastrato Peter Pan?, come anche Bonolis battezzò il debutto da record di Tutti Pazzi per la Tele di Antonellina (oltre ad andare ospite al crollato Show dei Record di Paola Perego l’anno scorso). Impossibile, poi, non ricordare la co-conduzione con la Clerici del suo primo Festival, quello dalla portata più innovativa e apripista.

Peccato che le alleanze prestine finiscano per ripercuotersi sugli equilibri di rete. Domenica prossima, infatti, Bonolis ricambierà l’ospitata di Antonellina dandole sul piatto d’argento una vendetta coi fiocchi. E non importa se la vendetta è rivolta a un personaggio di punta dell’ammiraglia Mediaset, contro cui è in atto una coalizione in piena regola…

Come anticipato da Chi, nella classica fotointervista della Clerici a un certo punto apparirà la faccia (o faccetta?) di Barbara D’Urso. Che cosa dirà l’intervistata lo scopriremo solo domenica prossima, ma vista la sua abitudine alle invettive tv si preannunciano scintille.

Ricordiamo che la regina dei fornelli di RaiUno ha un conto in sospeso con la conduttrice di Pomeriggio Cinque, rea di aver gridato al tradimento di Eddy Martens, nel suo programma, nonostante Presta avesse imposto di non parlarne. Anche noi avevamo notato l’eccessiva indelicatezza di tono della d’Urso, ma da qui a censurare una comune materia di gossip ce ne corre.

Peraltro quello di Bonolis suona come un doppio smacco, a una conduttrice che anche lui non ha mai onorato della sua presenza (contro ogni aziendalismo). Si dà il caso, infatti, che Il Senso della Vita abbia ereditato lo stesso ascolto flop di Stasera che sera, ma continui imperterrito ad andare in onda per il maggior potere d’acquisto di Paolino (uno come lui potrebbe benissimo sentenziare, “se voi mi chiudete il gioiellino io non vi faccio le goliardate al preserale o torno a fare i Pacchi dall’altra parte”).

In più va ricordato che lo stesso agente Presta ha più di un conto in sospeso con la d’Urso, che ha levato alla sua assistita e compagna Paola Perego lo scettro domenicale, vincendo a differenza della Perego – ghettizzata ai tempi di Verissimo – la sfida di una conduttrice al timone dell’infotainment. Non a caso è arrivata la Panicucci a Videonews per appannare la temuta leadership d’ursiana.

Ora, TvBlog non vuole difendere la d’Urso a spada tratta, anche perché la qualità del Senso della Vita è innegabilmente superiore a quella di Stasera che Sera (che però, nonostante fosse stato improvvisato in poche settimane per esigenze aziendali, è stato cassato alla seconda puntata senza riserva). Lo stesso Bonolis ha dato alla d’Urso la gatta da pelare della domenica sera, perché lui non era pronto con Il Senso, inizialmente previsto da gennaio.

Insomma, è importante sottolineare che per una Barbarella pur esagerata ma con un suo stile ben preciso – sempre vincente in daytime – si è scagliata un’intera scuderia di conduttori, pronta a remarle contro nella sua stessa azienda dando voce a un personaggio della concorrenza. E le ingiustizie non ci piacciono mai, perché a Mediaset dovrebbe valere il motto ‘la legge dell’ascolto è uguale per tutti’.

I Video di Blogo

Antonio Ricci presenta Striscia la Notizia 2020-21

Ultime notizie su Barbara D'Urso

Tutto su Barbara D'Urso →