L'Antitrust multa Mediaset Premium: ostruzione alle disdette

L'Antitrust ha sanzionato RTI per i comportamenti ostruzionistici ai danni di ex abbonati a Mediaset Premium. L'Autorità ha certificato che in diversi casi clienti che avevano fatto regolare disdetta dal servizio Easy Pay hanno avuto difficoltà a far cessare gli addebiti in carta di credito o RID bancario. La multa è di 200 mila euro, una cifra importante che evidenzia come il comportamento dell'azienda sia stato ritenuto scorretto nei confronti dei consumatori.

L'Antitrust ha ritenuto che la "complessiva inefficienza del sistema di gestione dei rapporti tra il professionista e la propria clientela" abbia determinato una "pratica di ampia portata tale da pregiudicare sia un'efficace e tempestiva registrazione della volontà dei consumatori di recedere, sia l'interruzione della fatturazione".

Il fenomeno è stato ritenuto talmente diffuso da configurarsi come "pratica commerciale aggressiva in quanto idonea a condizionare indebitamente la libertà di scelta dei consumatori, ostacolandone il pieno ed effettivo esercizio del diritto a recedere dal rapporto contrattuale con il professionista e richiedendo loro il pagamento di corrispettivi per la fruizione di servizi non più richiesti".

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: