• Tv

Confalonieri annuncia: “Mediaset pensa ai diritti tv di Euro 2012”

Mediaset potrebbe acquistare i diritti tv dei prossimi campionati Europei di calcio del 2012 in programma fra giugno e luglio dell’anno prossimo in Polonia e Ucraina. L’ipotesi è “allo studio” come rivelato da Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset, stamani durante l’assemblea degli azionisti. L’operazione con l’UEFA, da concludere in tempi relativamente brevi, sarebbe qualcosa di

di


Mediaset potrebbe acquistare i diritti tv dei prossimi campionati Europei di calcio del 2012 in programma fra giugno e luglio dell’anno prossimo in Polonia e Ucraina. L’ipotesi è “allo studio” come rivelato da Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset, stamani durante l’assemblea degli azionisti. L’operazione con l’UEFA, da concludere in tempi relativamente brevi, sarebbe qualcosa di simile a quanto già fatto in passato da Sky Italia per i Mondiali.

Mediaset potrebbe comprare l’intero pacchetto dei diritti e avrebbe due possibilità: rivendere le partite dell’Italia e parte delle gare più interessanti della manifestazione alla Rai oppure tenerle sulle reti generaliste Mediaset. L’acquisto degli Europei avrebbe comunque come scopo principale quello di spingere ancora di più sull’acceleratore dello sviluppo di Mediaset Premium: la massima manifestazione continentale per nazionali potrebbe fare da ulteriore volano agli abbonamenti alla pay tv di Mediaset.

L’edizione 2008 venne acquistata integralmente della Rai, con un notevole esborso di denaro, anche sull’onda emotiva delle proteste dei telespettatori dopo lo shock dei Mondiali 2006 che per la prima volta divennero in parte un evento pay tv con l’esclusiva di Sky. Non resta che attendere notizie più precise, ma difficilmente Confalonieri si sarebbe sbilanciato nell’assemblea di soci se ci fosse soltanto una semplice intenzione. Rai e Sky saranno pronte a rispondere o lasceranno fare?

I Video di TvBlog