• MTV

Mtv Spit 2, terza puntata – Shade è il vincitore

La terza puntata del programma dedicato alle rap battles su TvBlog.

00:00 Paola Zukar regala il gol della bandiera a Debbit. Marracash dà appuntamento a mercoledì prossimo. Fine trasmissione.

23:58 i pareri dei giudici: Morgan dice subito il suo preferito, Shade, e ha gradito una rima sulla cocaina (!?), anche Ensi ha scelto Shade, Max Pezzali è onorato per le citazioni e ha scelto Shade. Il parere di Paola Zukar diventa, quindi, superfluo. Shade è il vincitore di questa puntata e va in finale.

23:54 due minuti finali per i due rapper. Da segnalare, un bel botta e risposta sui titoli delle canzoni di Max Pezzali. In questo confronto, più convincente dei due minuti precedenti, Shade ha convinto di più.

23:52 Shade risponde. Anche in questo caso, non troppo coinvolgente. Debbit è stato più bravo.

23:51 inizia Debbit. Bravo ma non troppo coinvolgente.

23:49 rientrano nella gabbia i due finalisti, Shade e Debbit. Inizieranno con un minuto a testa.

23:48 dopo il secondo blocco pubblicitario, ci avviamo alla finale di questa puntata.

23:43 Paola vota Fat Mc, Morgan, Ensi e Max votano Debbit. Il pubblico, stavolta, non serve. Il vincitore della battle è Debbit.

23:42 il parere dei giudici: Paola ha trovato la sfida molto “teatrale”, Morgan ha trovato il confronto “psichedelico” (sarà l’abitudine…), Ensi ha visto molta competitività e Max Pezzali trova la sfida delle magliette, molto interessante, perché scatena la creatività.

23:36 altri due personaggi da interpretare. Rocco Siffredi per Fat Mc e John Lennon per Debbit. Parte un’altra battle. Le rime migliori sono ovviamente ispirate dall’immagine del pornodivo. In questi due casi, i rapper si sono equivalsi.

23:33 inizia la prima battle: ogni rapper dovrà pescare da un bidone una maglietta che ha un personaggio stampato. I due rapper dovranno “interpretare” i personaggi che sono Maria De Filippi per Fat Mc e Mario Balotelli per Debbit. Secondo il mio gusto personale, Fat Mc è stato più bravo ma di poco.

23:30 lo sfidante viene da Roma e si chiama Debbit.

23:29 il terzo free-styler di oggi è Fat Mc di Genova.

23:28 dopo il primo blocco pubblicitario, si procede con la seconda battle.

23:22 Marracash ha il nome del vincitore: Shade.

23:21 Ensi e Morgan votano Shade mentre Max e Paola votano Kenzie. Decide il pubblico. In gabbia, entra la provocante Sissi con l’applausometro.

23:16 iniziano i pareri. Ensi è rimasto stupito da entrambi. Max Pezzali la pensa come me: un rapper in svantaggio ha rimontato nella gara finale. Secondo Paola Zukar un rapper ha giocato in difesa e uno in attacco. Morgan ha trovato Shade “new wave”. Vabbè…

23:15 nell’ultima battle, Shade si riscatta decisamente e le sue offese sono più pungenti.

23:13 tocca a Kenzie che ha davanti l’immagine di un carro armato. Kenzie è stato più bravo dell’avversario.

23:11 i rapper dovranno improvvisare guardando una serie di immagini: inizia Shade che ha davanti l’immagine del Papa.

23:10 l’altro sfidante è Kenzie.

23:08 il primo free-styler è Shade, 25 anni di Torino. Il rapper entra nella gabbia.

23:05 inizio trasmissione. Marracash fa il suo ingresso nella gabbia e presenta i quattro giudici.

Mtv Spit 2, terza puntata: Anticipazioni e Live su TvBlog

Questa sera, alle ore 23:10 su Mtv, andrà in onda la terza puntata della seconda edizione di Mtv Spit, il programma dedicato alle rap battles, o gare di free-style, tra aspiranti MC, condotta da Marracash, con la partecipazione di Max Pezzali, Morgan, Paola Zukar e Ensi, nel ruolo di giudici.

Con la puntata di questa sera, continuerà la sfida tra i dodici nuovi talenti del rap, scelti tra gli aspiranti rapper che hanno caricato un loro video sulla pagina ufficiale Facebook del programma. Il vincitore di questa edizione verrà decretato nella prossima puntata. Questa sera si sfideranno i seguenti rapper: Debbit, Fat Mc, Shade e Kenzie.

Come sempre, i rapper verranno giudicati per la loro tecnica, comunicatività, improvvisazione, autenticità e per la forza del loro linguaggio. I free-styler, infatti, dovranno improvvisare rime riguardo argomenti di stretta attualità scelti al momento. Oltre ai quattro giudici presenti, anche il pubblico avrà un ruolo fondamentale: in caso di parità dopo il voto dei quattro giudici, infatti, il rapper che passerà il turno, o che accederà alla finale, verrà deciso direttamente dai ragazzi presenti intorno alla gabbia di Mtv Spit 2.

Come già scritto, le gare eliminatorie saranno dedicate a temi di attualità mentre la battle finale sarà all’insegna del free-style puro, senza argomenti, con il quale i rapper potranno dare completo sfogo alla loro creatività.

Come ormai di consueto, anche questa terza puntata di Mtv Spit sarà seguita in tempo reale da TvBlog. Appuntamento alle ore 23:10.