Hart of Dixie, la serie tv con Rachel Bilson da oggi su Canale 5

Su Canale 5 Hart of Dixie, la serie tv che segna il ritorno di Rachel Bilson (“The O.C.”), nei panni di Zoe, dottoressa che deve trasferirsi in una città dell’Alabama lontano dalle comodità a cui era abituata

Rachel Bilson, la Summer di “The O.C.”, torna in tv con “Hart of Dixie”, dramedy romantica con tinte di medical in onda da oggi alle 14:10 su Canale 5. Lo show è in onda da due stagioni su The Cw, ed è stato creato da Leila Gerstein, mentre a produrlo c’è Josh Schwartz, creatore del teen drama che ha portato la Bilson al successo.

L’attrice interpreta Zoe Hart, una brillante ragazza da poco laureatasi in medicina e pronta a fare carriera a New York. Durante il tirocinio, però, viene incolpata di essere troppo distaccata con i pazienti: Zoe dovrà prendersi un anno sabbatico per riuscire a capire come essere un medico migliore.

Tempo prima, Harley, misterioso personaggio che Zoe non aveva mai visto, le aveva offerto un lavoro a Bluebell, immaginaria cittadina dell’Alabama (soprannominata “heart of Dixie”, da cui il titolo del telefilm), ben lontana per confort e stile di vita dalla Grande Mela. Zoe, però, deve accettare l’incarico per poter dimostrare di tenere alla sua carriera.

A Bluebell, però, la sua vita cambierà: basta lussi e serate mondane, ora dovrà vivere a fianco di persone con cui crede di non avere niente in comune, risolvendone i problemi nella clinica che appartiene anche a Brick (Tim Matheson), che non gradisce l’arrivo di Zoe in città.

Ma Zoe troverà anche degli amici su cui fare affidamento, come Lavon (Cress Williams), ex giocatore di football ora sindaco della città, che ospita la ragazza a casa sua, a fianco a quella di Wade (Wilson Bethel), affascinante ma arrogante ragazzo che non sarà indifferente davanti alla ragazza.

C’è poi George (Scott Porter, Jason in “Friday Night Lights”), avvocato che diventa amico di Zoe, nonostante la gelosia di Lemon (Jaime King), una delle ragazze più popolari di Bluebell, impegnata su diversi fronti e figlia di Brick.

Per Zoe, insomma, l’anno lontano da New York diventerà un’occasione per farsi nuovi amici ma anche per capire cosa conti davvero nella vita: gli agii a cui era abituata saranno un ricordo, ma senza questi la sua esistenza non peggiorerà, anche se avrà bisogno di tempo per rendersene conto.

“Hart of Dixie” è una dramedy leggera e senza troppe aspettative, che nelle prime puntate sembra un po’ ricordare “Una mamma per amica” nell’ambientazione in una città dove in ogni episodio c’è una manifestazione a cui partecipare. Col tempo, la serie si sofferma sulle difficoltà della protagonista di inserirsi nella comunità e di risolvere i suoi problemi di cuore e di famiglia, con un padre sempre assente. The Cw ha creduto nello show, tanto da rinnovarlo per una seconda stagione e, di recente, anche per una terza, per la gioia dei fan di Rachel Bilson.


Hart of Dixie

Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie
Hart of Dixie

Ultime notizie su Hart of Dixie

Tutto su Hart of Dixie →