Mtv Spit 2, seconda puntata – Fred De Palma è il vincitore

La seconda puntata del programma dedicato alle rap battles in diretta su TvBlog.

00:01 Fred De Palma è il vincitore e vola in finale. Fine trasmissione.

23:59 il pubblico inizia ad applaudire: il rapper più acclamato è Fred De Palma.

23:56 la finale è terminata. Il responso della giuria: le opinioni di Morgan sono, come sempre, incomprensibili. I voti finali: Ensi e Paola votano Fred De Palma, Morgan e Max votano Nerone. Ancora una volta, è il pubblico a decidere.

23:54 free-style alternato. Nerone è più incisivo. Fred De Palma non chiude tutte le rime ma si riprende sul finale.

23:51 Fred De Palma offende alla grande il suo avversario ma lascia troppi buchi nella metrica.

23:49 non ci saranno argomenti. Free-styler puro, improvvisazione totale. Inizia Nerone. Il suo minuto è stato molto lineare.

23:47 dopo la seconda pausa pubblicitaria, ci si prepara per la finale di questa puntata. Entrano i due vincitori delle prime due battles: Nerone e Fred De Palma.

23:42 il pubblico decide: Fred De Palma ha ricevuto più applausi e passa il turno.

23:39 il responso della giuria: Morgan e Paola votano De Palma, Ensi e Max votano Mouri. Si va ancora al pubblico.

23:36 i prossimi personaggi, con i quali devono identificarsi, sono Muhammad Alì e Fabrizio Corona. Fred De Palma è il più convincente.

23:34 è stata la migliore battle al momento. I rapper si cambiano la maglietta.

23:32 i rapper dovranno pescare una maglietta a testa e improvvisare la battle sui personaggi impressi sulle magliette. I primi personaggi sono Steve Jobs e Nicole Minetti. La Minetti ispira molte rime, come previsto, ma Steve Jobs non viene minimamente nominato.

23:31 lo sfidante è Mouri.

23:28 dopo la pausa pubblicitaria, si procede con la presentazione della seconda battle. Il primo free-styler è Fred De Palma.

23:24 decide il pubblico: il boato per Nerone è più potente di pochissimo. Vince il rapper milanese.

23:18 si esprime la giuria. Paola e Max scelgono Nerone. Ensi e Morgan scelgono Nazo.

23:15 nella prossima battle, i due rapper si sfideranno, guardando la stessa immagine che è quella di un laureato. Subito dopo, appare la foto della Costa Concordia. Il più convincente, fino ad ora, è Nerone.

23:14 Nerone, invece, ha rappato, guardando, tra le altre, una foto di due ragazze che si baciano.

23:13 inizia la prima battle: Nazo ha improvvisato, guardando, tra le altre, una foto raffigurante immondizia.

23:12 i rapper dovranno improvvisare basandosi su alcune immagini che verranno mostrate loro.

23:12 lo sfidante di Nazo è Nerone, 22 anni di Milano.

23:10 il primo free-styler è Nazo, 22 anni di Torre Annunziata.

23:07 inizio trasmissione. Marracash fa il suo ingresso dentro il ring dove si sfideranno i rapper. Marracash presenta la giuria: Paola Zukar, Ensi, Max Pezzali e Morgan.

Mtv Spit 2, seconda puntata: Anticipazioni e Live su TvBlog

Questa sera, alle ore 23, andrà in onda su Mtv, la seconda puntata della seconda edizione di Mtv Spit, la trasmissione dedicata alle rap battles, o gare di free-style, condotta dal rapper Marracash, con la partecipazione, nel ruolo di giudici, di Max Pezzali, Morgan, Paola Zukar e Ensi, vincitore della prima edizione del programma.

Per questa edizione, in gara, ci saranno dodici talenti scelti tra gli aspiranti rapper che si sono presentati, caricando il proprio video sulla pagina Facebook ufficiale di Mtv Spit. Il vincitore di questa edizione verrà decretato durante la quarta e ultima puntata. Questa sera si sfideranno i seguenti rapper: Nazo, Fred de Palma, Nerone e Mouri.

Tutti gli MC saranno chiamati a commentare, con il tipico linguaggio del rap, argomenti riguardanti la stretta attualità e saranno giudicati per tecnica, comunicatività, improvvisazione e autenticità. Oltre ai giudici, anche il pubblico in studio avrà un ruolo molto importante: dopo il voto dei quattro giudici, infatti, in caso di parità, sarà il pubblico presente a decidere, tramite l’acclamazione, il rapper che avrà la meglio sull’avversario.

Come già scritto, le battles eliminatorie saranno dedicate all’attualità mentre la battle finale sarà all’insegna dell’improvvisazione totale, senza argomenti, per lasciare ai rapper, la massima libertà di espressione.

Esattamente come la scorsa settimana, con la puntata d’esordio, TvBlog seguirà in diretta anche la seconda puntata di Mtv Spit 2. Appuntamento alle ore 23.