RealTime Tv, il casting per la nuova edizione di “Ma come ti vesti?”

Riapre il casting per partecipare a Ma come ti vesti? in onda su RealTime (31 del digitale terrestre free e su Sky). Devo dire che questa è probabilmente una delle trasmissioni meglio riuscite dell’ultimo periodo televisivo. A rendere il meccanismo del gioco divertente e interessante sono Enzo Miccio e Carla Gozzi. Lui è un wedding

di marina,


Riapre il casting per partecipare a Ma come ti vesti? in onda su RealTime (31 del digitale terrestre free e su Sky). Devo dire che questa è probabilmente una delle trasmissioni meglio riuscite dell’ultimo periodo televisivo. A rendere il meccanismo del gioco divertente e interessante sono Enzo Miccio e Carla Gozzi. Lui è un wedding planner e ha anche una sua trasmissione proprio su RealTime; Carla, invece è Product Manager per Ermanno Scervino, Mariella Burani Fashion Group e Max Mara. I due assieme sono una vera forza della Moda: ironici, cattivi, perfidi, complici ma onesti e riescono sempre a portare a casa il risultato. Ossia trasformare un brutto anatroccolo in un cigno.

Ma come ti vesti? è una sorta di palestra del buon gusto: arrivano a Enzo Miccio e Carla Gozzi, maestri di stile, richieste di aiuto da parte di mariti, mogli, amici e amiche ossia i “mandanti” per migliorare il look dei “casi disperati”, cioè, donne o uomini, che hanno perso fiducia in se stessi o che ne hanno troppa. Il che si riflette anche nel loro modo di vestire. Enzo e Carla iniziano a spiarli nella loro quotidianità, per scoprire che si vestono malissimo: accostamenti di colori improbabili, felpone, tutone, sciarpone, scarpe da ginnastica, capelli trascurati, niente trucco per le donne. Insomma, un vero disastro.

Nota Carla in un intervista a Style che sapersi valorizzare è un arte complessa e non sempre risulta facile neanche alle star della Tv o del cinema. Ad esempio, secondo lei Milly Carlucci:

E’ una donna stupenda, che non si sa valorizzare per niente. Ogni volta che la vedo in tv mi viene da dire: ma come ti vesti?!

Ma come ti vesti? Aprono i casting

Ma come ti vesti? Aprono i casting Ma come ti vesti? Aprono i casting Ma come ti vesti? Aprono i casting Ma come ti vesti? Aprono i casting Ma come ti vesti? Aprono i casting

Mentre salva Victoria Cabello, Cristiana Capotondi e Victoria Beckam e il Ministro Mara Carfagna.

Il gioco comunque prosegue con la rinascita del “caso disperato” con cui viene fatto un patto: avrà a disposizione 1500 euro per comprare nuovi vestiti ma solo se segue i loro consigli. Si entra così nella fase della rassegna del guardaroba del malcapitato. Enzo e Carla sono una coppia tremenda e sfacciatamente sincera. Passano in esame e senza alcuna pietà il guardaroba della “vittima”. In genere nel bidone della spazzatura ci finisce quasi tutto il vestiario del caso disperato.

Ma poi passano al contrattacco e dispensano, consigli, strategie e trucchetti per migliorare il look. Su manichini gli esempi di come ri-orientare scelte e acquisti. I casi disperati, iniziano a acquisire fiducia in se stessi e sicurezza. E alcuni/e si tuffano nel nuovo modo di fare shopping. A volte esagerando. Di solito Carla e Enzo intervengono a fermarli prima che sia troppo tardi, ossia prima che acquistino capi improbabili e li aiutano nella scelta. E costruiscono con loro tre outfit: per il lavoro, per il tempo libero e per la sera.

Il tocco finale è dato da trucco e parrucco teso a valorizzare i “casi disperati” e mostrato agli interessati solo alla prova dello specchio: cala un drappo rosso che restituisce la nuova immagine. Inutile dire che si vive emozione e sorpresa. La rivincita degli ex brutti anatroccoli la sera alla festa quando saranno ammirati dai “mandanti”.