La Dalida della Ferilli si riscatta

Proprio mentre temevo che le previsioni di Sabrina Ferilli si sarebbero rivelate fondate (l’attrice di Fiano Romano si era infatti lamentata di una penalizzazione della fiction su Dalida all’interno del palinsesto e dei canali promozionali Mediaset), apprendo dai dati Auditel che la seconda puntata (andata in onda il 29/05/2006) è andata meglio della prima. Mentre

Logo AuditelProprio mentre temevo che le previsioni di Sabrina Ferilli si sarebbero rivelate fondate (l’attrice di Fiano Romano si era infatti lamentata di una penalizzazione della fiction su Dalida all’interno del palinsesto e dei canali promozionali Mediaset), apprendo dai dati Auditel che la seconda puntata (andata in onda il 29/05/2006) è andata meglio della prima.
Mentre infatti la prima puntata della fiction era stata battuta in modo evidente da La moglie cinese, in onda su RaiUno, nonostante sulla carta sembrava la più interessante per conoscere la storia della cantante italo-franco-egiziana, la seconda puntata si è imposta di misura sulla replica di Pretty Woman (segnalata anche da Malaparte). Dalida parte seconda ha infatti totalizzato il 23,79% di share con 5.783.000 spettatori, mentre la moderna “cenerentola” della coppia Gere-Roberts ha ottenuto uno share del 21,70% e 5.176.000 spettatori.
Non che facessi particolarmente il tifo per questa mini-serie ma mi sembra che comunque le biografie di alcuni personaggi, seppure in forma di fiction, siano da apprezzare poiché fanno scoprire o riscoprire fatti ormai dimenticati dal grande pubblico.
La controprogrammazione della serata in questione ha visto unicamente Le Iene Show come alternativa “forte” ai due programmi appena citati: il programma satirico di Italia 1 ha ottenuto il 12,91% di share con 2.943.000 spettatori.