Spartacus: sangue e sabbia, su SkyUno lo schiavo ribelle (domenica la versione uncut)

Spartacus: sangue e sabbiaCi sono voluti quattro film (tra cui il più celebre, "Spartacus", è del 1960, per opera di Stanley Kubrick e con Kirk Douglas come protagonista) prima che la leggenda di Spartaco arrivasse in televisione con una serie vera e propria -una miniserie fu fatta qualche anno fa-, con "Spartacus: sangue e sabbia", in onda da stasera alle 21:10 su SkyUno (il giovedì andrà in onda la versione "regolare", mentre domenica alle 23:10 la "uncut", con le scene più forti). E non solo quelli.

La serie, prodotta da Sam Raimi ("Spider Man" al cinema e, in tv, "Xena" ed "Hercules"), è infatti figlia nella fotografia dai colori vivaci, nelle scene violente e nei dialoghi "spartani" di film come "300" ed "Il Gladiatore". Un telefilm che manca nella novità vera e propria, quindi, ma che non per questo non ha saputo far parlare di sè.

Combattimenti al ralenti, sangue come se piovesse e scene di sesso spinto hanno fatto di "Spartacus" una delle serie più audaci mai viste in televisione, tanto che Starz, il canale che la trasmette in America, ha dato carta bianca agli stessi autori che, vedrete, non si sono limitati. Ma il successo dello show si deve anche al cast, tra tutti Andy Whitfield, nei panni del protagonista, ruolo da lui coperto solo per questa prima stagione, per colpa di un cancro che l'ha colpito poco prima dell'inizio delle riprese della seconda stagione e che lo ha obbligato a lasciare la serie.

Spartacus: sangue e sabbia
Spartacus: blood and sand Spartacus: blood and sand Spartacus: blood and sand Spartacus: blood and sand, immagini promozionali

A lui è toccato dare vita al celebre schiavo trace che, nel 73 a.C., si ribellò niente meno che con l'Impero la Repubblica Romana, andando contro ad un'autorità che fino ad allora nessuno pensava si potesse discutere.

Nella serie, Spartaco si unisce all'esercito romano, con la promessa di proteggere il proprio villaggio, in cui vive la moglie Sura (Erin Cummings). La parola però viene menp ed il protagonista decide di disertare per tornare a casa, anche se per poco: costretti alla fuga, Spartaco e Sura sono divisi quando lui viene catturato dai Romani.

Inizia così il suo viaggio verso Capua dove, in un'arena, viene messo alla prova per il divertimento dei ricchi presenti. Dimostrando il proprio valore e la propria forza, Spartaco attira l'attenzione di Batiato (John Hannah, "La mummia"), proprietario di una ludus in cerca di affermazione e di potere. Con un buon lottatore, pensano lui e la moglie Lucretia (Lucy Lawless, "Xena"), il successo sarà più vicino.

Non hanno fatto i conti con Spartaco, però, che, una volta diventato loro schiavo, lotterà sì nelle arena, seguirà gli addestramenti di Doctore (Peter Mensah), ex combattente ora pronto ad insegnare i trucchi del mestiere, ma sarà sempre convinto di poter tornare a riabbracciare Sura. E, per farlo, sarà pronto a scatenare la battaglia.

"Spartacus: sangue e sabbia" colpisce per il tono con cui si presenta davanti ad un pubblico televisivo: imponente, forte, crudo, senza vie di mezzo. Una storia che, forte dei precedenti cinematografici, ha subito colto nel segno, con ben 13 milioni di telespettatori che hanno seguito la stagione tra prime tv e repliche.

Ma la realizzazione di questa serie è stata anche segnata da spiacevoli episodi: come abbiamo già scritto, Whitfield ha dovuto abbandonare la produzione della seconda stagione dello show, confermata prima ancora che il telefilm andasse in onda. Starz ha provato ad aspettare che l'attore fosse guarito, realizzando un prequel, "Gods of the arena", senza Whitfield, ma non è bastato. Per sostituirlo sono partiti i casting, che hanno portato alla scelta di Liam McIntyre come nuovo protagonista, dopo le candidature di Wentworth Miller e di Dominic Purcell.



Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali
Spartacus: blood and sand, immagini promozionali

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: