Daniel McVicar naufrago all’Isola dei Famosi 8 (dopo un grave lutto)

Daniel McVicar Daniel McVicar, naufrago apparentemente tra i più “anonimi” del L’Isola dei famosi 8, è reduce da una tragica esperienza di vita che complicherà la sua sopravvivenza nel reality. Solo un mese fa, il 3 gennaio scorso, è infatti morto suo figlio Hank, che ha avuto dall’ex moglie Darling. Scomparso alla sola età di

Daniel McVicar




Daniel McVicar, naufrago apparentemente tra i più “anonimi” del L’Isola dei famosi 8, è reduce da una tragica esperienza di vita che complicherà la sua sopravvivenza nel reality. Solo un mese fa, il 3 gennaio scorso, è infatti morto suo figlio Hank, che ha avuto dall’ex moglie Darling. Scomparso alla sola età di 22 anni, il ragazzo è stato vittima di un incidente stradale a Los Angeles: a causa di una forte pioggia, la sua macchina è finita contro un palo.

Per questo l’attore, conosciuto per il suo storico ruolo di Clarke Garrison nella soap Beautiful, ha voluto spiegare a Vanity Fair i motivi per cui non ha rinunciato all’Isola, con cui aveva già firmato il contratto. Le trattative per il reality si erano, infatti, chiuse a dicembre e a convincere Daniel è stata la somiglianza di questo format con l’americano Survivor:

“Io vado lì per sopravvivere giorno dopo giorno. Dopo l’incidente, Giorgio Gori mi ha mandato un sms dicendomi di stare tranquillo e rifletterci. Ma mia figlia mi ha detto di andare. La verità è che quest’Isola mi salva. Per me la cosa più importante è il gioco, non le liti. So anche che per me può essere un pericolo, perché sono pieno di emozioni. Ma cercherò di non essere pesante. Certo, porto un grave lutto e a volte dovrò tenerlo dentro di me, ma voglio farlo con dignità. Perché questo dell’Isola può anche essere un gioco nobile. Non sento la terapia, la terapia per il lutto è un’altra cosa. E’ un rischio che il mio dolore venga strumentalizzato, ma il mio lutto è troppo vero per esserlo altrettanto. Non è una lite per il riso o per chi deve cucinare pesce”.


McVicar ha partecipato nel 2007 a Notti sul ghiaccio, che ha cambiato la sua vita. Lì ha incontrato Virginia De Agostini, la sua insegnante di ballo che ora è la sua attuale compagna. I due conducono insieme a Torino una nuova vita, anche se l’attore non rinnega il suo passato seriale:

“Devo molto a Beautiful. Loro restano sempre la mia famiglia: per starmi vicino il giorno del funerale di Hank hanno chiuso lo studio, che costa più di un mazzo di fiori. In realtà ho ancora una base a Los Angeles, ma a Torino lei ha il suo lavoro e io la mia società, la MagmaWave: mi occupo di produzione di video e anche di fiction”.

Tra le altre cose, il futuro naufrago è un membro del Mensa in virtù del suo quoziente intellettivo superiore alla norma, ma sin dai 15 anni ha preferito darsi alla recitazione per il suo bisogno di comunicare:

“All’inizio mi facevano sempre fare il militare, per la tipica mascella quadrata americana. Poi sono uno che anche nella vita vuole un po’ comandare. Forse mi chiameranno ‘Generale Dan’, ma sarò un generale gentile, perché avrò un angelo che mi guarderà”.

Un personaggio così massiccio e statuario mancava decisamente nella storia dell’Isola, dramma personale a parte che, sicuramente, farà più parlare di tutto il resto.

Ultime notizie su L'Isola dei Famosi

L'Isola dei famosi è un reality show, adattamento italiano del format Survivor, prodotto da Magnolia in onda dal 2003 al 2012 su Rai2 e dal 2015 al 2021 su Canale 5.

Tutto su L'Isola dei Famosi →