The Voice of Italy, i cantanti ammessi dopo i primi due Live

I quattri giudici hanno scelto i propri quattro pupilli: non mancano le esclusioni ‘eccellenti’. Qualcuna anche inspiegabile.

Chiuso il doppio appuntamento con i Live di The Voice of Italy, sono ormai definiti i Team dei quattro giudici. Per quanto si sia ormai nella terza fase del talent, quella che ci porterà dritti dritti alla finalissima, dalla prossima settimana avremo per lo meno il piacere di vedere sul palco ‘tutti’ i concorrenti rimasti in una sola serata e non più divisi a gruppi, a coppie, a blocchi, insomma nei vari modi in cui li abbiamo incontrati finora.

Ormai sono 16 i sopravvissuti alle Blind Auditions, alle Battles e alle ultime due puntate Live: ora possono dire di aver ‘saggiato’ anche il giudizio del pubblico a casa, che finalmente ha avuto modo di dire la propria, anche se in positivo.

Insomma, il dado è tratto. Al termine del secondo Live Show (tutte le esibizioni) le quattro squadre sono al completo, definite, con quattro cantanti per ogni giudice/coach.

Abbiamo, in totale, 7 donne e 9 uomini: la squadra ‘più’ maschile è quella di Pelù (con tre uomini e una donna), mentre gli altri team vedono una perfetta parità tra i due sessi.

Ripassiamo, dunque, la composizione delle squadre e il percorso di ciascuno dei cantanti ammessi, in attesa del prossimo ‘dimezzamento’, ovvero del terzo Live Show di #TVOI.

Team Carrà

Veronica De Simone, scelta dal Televoto ne secondo Live Show (e approdata ai Live battendo Daphne Nisi alle Battles),
Emanuele Lucas, scelto dalla Carrà nel secondo Live Show (e approdato ai Live battendo Vito Ardito alle Battles),
Manuel Foresta, scelto dal televoto nel primo Live Show (e approdato ai Live battendo Noemi Smorra alle Battles);
Stefania Tasca, scelta da Raffaella Carrà nel primo Live Show (e approdata ai Live battendo Marianna Barracane alle Battles).

Team Cocciante

Mattia Lever, scelto dal televoto nel secondo Live Show (e approdato ai Live battendo i gemelli Pasquale e Michele Tibello alle Battles),
Elhaida Dani, scelta da Cocciante nel secondo Live Show (e approdata ai Live battendo Francesca Bellenis alle Battles)
Lorenzo Campani, scelto dal televoto nel primo Live Show (e approdato al Live battendo Alessio Ranno alle Battles);
Giulia Saguatti, scelta da Cocciante nel primo Live Show (e approdata ai Live battendo Lisa Manara alle Battles).

Team Pelù

Cristina Balestriere, scelta dal televoto nel secondo Live Show (e approdata ai Live battendo Yasmin Kalach alle Battles),
Francesco Guasti, scelto da Pelù nel secondo Live Show (e approdato ai Live battendo Roberta Orrù alle Battles),
Timothy Cavicchini, scelto dal televolo nel primo Live Show (e approdato ai Live battendo Fabio Zampolli alle Battles);
Danny Lositoscelto da Pelù nel primo Live Show (e approdato ai Live battendo Savio Vurchio alle Battles).

Team Noemi

Diana Winter, scelta da Noemi nel secondo Live Show (e approdata ai Live battendo Francesca Monte alle Battles).
Giuseppe Scianna, scelto dal televoto nel secondo Live Show (e approdato ai Live battendo Teresa Capuano alle Battles),
Flavio Capasso, scelto da Noemi nel primo Live Show (e approdato ai Live battendo Jacopo Sanna alle Battles);
Silvia Capasso, scelta dal televoto nel primo Live Show ( approdata ai Live battendo Gabriella Martinelli alle Battles).

 

Ultime notizie su The Voice of Italy

The Voice of Italy è la versione italiana di The Voice, il talent musicale creato da John De Mol, prodotto in Italia da Toro Produzioni (che dalla seconda edizione diventa Talpa Italia e dalla sesta Talpa Global con Wavy una unità Fremantle) per la Rai e trasmesso su Rai2.

Tutto su The Voice of Italy →