• Tv

AUDIENCE E TALENTO

In una zona pedonale vicino a Plaza de Callao, qui a Madrid, spesso ci sono quattro ragazzi con violini, viole e violoncelli che suonano per la strada raccimolando quello che i passanti gli lasciano. Sono bravissimi. Quando passo di lì mi fermo ad ascoltarli perchè mi fa piacere e gli lascio[…]

In una zona pedonale vicino a Plaza de Callao, qui a Madrid, spesso ci sono quattro ragazzi con violini, viole e violoncelli che suonano per la strada raccimolando quello che i passanti gli lasciano. Sono bravissimi. Quando passo di lì mi fermo ad ascoltarli perchè mi fa piacere e gli lascio qualche euro perchè se li meritano. Soprattutto quando fanno le Quattro stagioni di Vivaldi. Ma non tutti apprezzano il quartetto, tanto che a volte quasi nessuno si ferma.

Sulla stessa strada, cento metri più in giù, mi è capitato di vedere la polizia che fermava un ubriaco. Non era nel pieno delle sue facoltà ed ha opposto resistenza, fatto qualche urlo e poi è stato ammanettato e portato via. A guardare questa scena si è fermata molta più gente di quella che si ferma a sentire Vivaldi.

Potrebbe essere un consiglio per il quartetto d’archi, quello di mettere via violini ed archetti, comprarsi due divise da poliziotti e inscenare tutte le sere L’arresto dell’Ubriaco, chiedendo qualche euro al finale. Questo è esattamente quello che succede quando il mercato si impone sull’Arte.

www.angeloferrari.com

I Video di TvBlog