Remo Nicolini - I concorrenti del Grande Fratello 11

Remo Nicolini - I concorrenti del Grande Fratello 11

Remo Nicolini è, come avevamo annunciato, una delle new entry in questo Grande Fratello 11. Ed è anche, per inciso, l'ex fidanzato di Guendalina Tavassi - una delle tante peccatrici d'imprecazione di questa edizione del GF. Ma dalla casa è già fuori, per non lasciare la piccola Gaia lontana da entrambi i genitori. Il che significa che si poteva anche evitare tutto questo, no?

Età: 26
Data di nascita: 30 marzo 1984
Luogo: Albano Laziale (Roma)
Vive a: Roma
Stato civile: celibe
Altezza: 184 cm
Peso: 80 kg
Occhi: neri
Capelli: neri
Segni particolari: 30 tatuaggi: i più importanti sono il nome della figlia ed un maori disegnato sul petto
Segno zodiacale: ariete
Studi effettuati: diploma Ragioneria
Lingue conosciute: inglese, spagnolo
Lavoro: gestore ristorante
Hobby e Sport: va in palestra, è un cineamatore

Circondato da sempre da donne, è cresciuto con la sorella, la madre, due zie e la nonna. Un’adolescenza turbolenta in cui sembra non essersi fatto mancare nulla, ‘bloccata’ dalla nascita della figlia Gaia che definisce “la mia salvezza”. Gli piace divertirsi, “non amo stare da solo, non amo i problemi, se ci sono scappo, soffro della sindrome da Peter Pan”. Noto per la sua storia, fatta di ‘tira e molla’, con Guendalina, dalla quale ha avuto una bambina, la indica come donna ideale soprattutto perchè forte e di carattere. Un rapporto durato sette anni fatto di amore-odio e alti e bassi che ha visto il suo picco al ribasso quest’estate quando lui è partito per una vacanza da solo, con gli amici. L’ultimo incontro fra i due è stato qualche giorno prima dell’ingresso di Guendalina in Casa, quando lui le ha chiesto di sposarlo. Da qui la convinzione di Remo che il loro amore non sia affatto terminato e che il sentimento tra i due sia ancora molto forte nonostante le incomprensioni. Si definisce un padre molto presente, al di là di quello che hanno fatto credere le parole di Guendalina nella Casa. Il suo sogno nel cassetto? Proprio una famiglia “alla mulino bianco”, anche se il difficile, per lui è tenerla unita. Il sorriso è il suo punto di forza, “anche nei momenti più bui”. Odia le falsità, sostenendo che “prima o poi i nodi vengono al pettine”; appassionato di cinema, il suo film preferito è ‘Carlito’s way’ di Bryan De Palma. “Vale la pena lottare solo per le cose per cui vale la pena vivere”: è il motto che ha ripreso da Che Guevara facendolo proprio. Nella Casa porterà il suo portafortuna: una fascia al polso, un regalo di un amico che non c’è più.

Dice di Guendalina: “Nella Casa del GF c’è Guendalina, la madre di mia figlia…5/6 giorni prima di entrare mi ha promesso qualcosa…di sposarmi e poi da quando è entrata l’ho vista cambiare…”
“Io sono sicuro che lei prova ancora qualcosa... noi ci siamo sempre ammazzati nel nostro rapporto…”
“Io penso che Guenda sia ancora innamorata di me, la conosco troppo bene”

Entrerebbe nella Casa perché?: “Sono l’unica persona che ha una motivazione valida per entrare, ed è visibile a tutti: risolvere con Guendalina”.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: