Amici 10, Andrea Vigentini a TvBlog: “Al serale avrò il cuore biancoblu, diviso tra Annalisa e Giulia”

Andrea Vigentini, nato l’8 aprile 1985 a Milano, è uno dei titolari di Amici che sabato non ce l’hanno fatta ad essere tra i dodici che prenderanno parte al serale in onda dall’11 gennaio 2011 in prima serata su Canale 5. Andrea, la cui passione per la musica nasce da piccolo grazie al padre e

di share


Andrea Vigentini, nato l’8 aprile 1985 a Milano, è uno dei titolari di Amici che sabato non ce l’hanno fatta ad essere tra i dodici che prenderanno parte al serale in onda dall’11 gennaio 2011 in prima serata su Canale 5. Andrea, la cui passione per la musica nasce da piccolo grazie al padre e allo zio e che ha avuto alcune esperienze televisive nazionali e locali, spera che la visibilità acquisita nel programma possa aiutarlo nella sua carriera di cantautore. Ha tentato la carta sanremese l’anno scorso con il brano “Duemila Emozioni” ma non è andata a buon fine e ha scritto “Resto così” degli Sugarfree. Al serale Vigentini, che è sempre stato corretto e poco schierato, avrà due preferiti, uno per squadra, Annalisa Scarrone e Giulia Pauselli.

Come nasce la tua passione per la musica?

“Nasce sin da piccolo. Mio zio è un bassista, mio padre suona le tastiere e sono stati loro che mi hanno indirizzato sin da subito nell’ascolto e nell’amore per la musica. Mi portavano in sala prove e negli studi di registrazione e mi hanno fatto entrare in questo mondo”.

Hai avuto alcune esperienze televisive per esempio…

“Ho fatto il corista gospel con i Bevoice Gospel Choir e successivamente per un’artista come Milva durante il suo tour. Poi ho partecipato a Che tempo che fa sempre in qualità di corista durante uno sketch di Antonio Albanese. E altro ancora”.

Tante esperienze ma è sfumato almeno per ora il sogno di Sanremo…

“Sì, ho presentato l’anno scorso un pezzo attraverso il contest online che non è stato scelto. Ma come cantautore ho scritto un brano per gli Sugarfree insieme ad Andrea Amati e Francesco Altobelli, inserito nel loro cd uscito lo scorso anno dal titolo ‘Resto così'”.

Opportunità sanremese che non è andata a buon fine e una appena terminata ad Amici. Come è andata?

“E’ stata una bella esperienza, ma anche intensa e difficile. Mi ha dato la possibilità anche se per poco tempo di farmi vedere da tante persone, soprattutto negli ultimi giorni quando siamo rimasti in 7 e abbiamo affrontato tante prove tra noi ottenendo molta visibilità”.

Andrea Vigentini - Amici 10A questo proposito, negli ultimi giorni hai accumulato molte stelline, hai battuto in una volta sola Arnaldo, Giorgia e Antonio e non ce l’hai fatta con Virginio.

“Diciamo che con Virginio era una lotta aperta, non mi sento inferiore a lui. Avrei dovuto eseguire un’altra canzone ma per problemi tecnici non ho potuto, ma non è il caso di stare a recriminare su questo. Le sfide si vincono e si perdono. Certo, con lui c’era più rivalità anche perchè era l’unico cantautore della scuola”.

Pensavi che alla fine ce l’avresti fatta ad arrivare al serale?

“Sicuramente dopo che vinci tre sfide, arrivi all’ultima e speri, essendo baciato dalla fortuna, di vincere anche la quarta. Ho scelto un pezzo che sapevo di aver fatto bene e forse ho sbagliato. Ad ogni modo avevamo fatti accordi tra di noi di presentare canzoni che non ci avrebbero messo in difficoltà perchè a nessuno piace fare brutte figure. Virginio ha cantato ‘Spaccacuore’, l’ha fatta bene e Menci ha deciso di far vincere lui. Dopo aver vinto 30 stelline comunque non ho avuto un gran dispiacere, era già andata fin troppo bene quel giorno”.

Avevi avuto la possibilità di entrare e forse non sei arrivato al serale per il televoto.

“Può darsi, del resto Antonio è stato primo tutto l’anno. Penso di aver fatto bene tutte le prove con i discografici, la cosa che mi interessa è di essere uscito bene dal programma, non aver fatto figuracce ed essere stato apprezzato dai discografici che mi hanno giudicato”.

Parlando della tua esperienza ad Amici, che rapporti hai stretto con gli altri ragazzi?

“Sono andato d’accordo con tutti. Maggiormente mi sono trovato a parlare spesso nelle ore buche con Annalisa che è una ragazza della mia età ed è molto intelligente. Ci siamo trovati sulla stessa idea per quanto riguarda i gusti musicali, sulla passione per i cantautori. E poi con Giulia, Arnaldo il mio compagno di sventure e di insegnante, e poi con Virginio che conoscevo prima del programma ed è mio coetaneo”.

E i rapporti invece con gli insegnanti?

“Non ho avuto l’opportunità di ringraziare nè Grazia di MicheleGabriella Scalise che sono state le mie insegnanti. Sono state dolcissime e mi hanno coccolato per tutta la mia permanenza nella scuola. Il fatto di avere una cantautrice come insegnante mi ha consentito di presentare canzoni che amo: sono contento perchè ho fatto ascoltare ad Amici un brano come ‘La canzone dell’amore perduto’ e non ‘Poker Face’, che non era certo nelle mie corde”.

Con Maria De Filippi come ti sei trovato?

“Con me Maria si è sempre comportata molto bene. E’ stata gentile e penso abbia avuto stima nei miei confronti. Anche in questo caso non ho avuto modo di ringraziarla per l’opportunità concessami, perchè dopo il semaforo rosso mi hanno tenuto 3 ore in sala relax e non l’ho più vista. Spero di reincontrarla in futuro per dirglielo”.

Dopo la popolarità che ti può aver dato Amici cosa pensi di fare?

“Partiamo dal presupposto che un mese e mezzo di Amici non ti cambia la vita ma di sicuro ti da’ più visibilità della partecipazione ad una festa di paese. Un talent come questo è un vortice che ti prende e quando esci resti spaesato. Ora tornerò in studio di registrazione, scriverò nuove canzoni e spero di poter tornare presto a cantare dal vivo con la band e i musicisti”.

Per concludere, chi tifi tra la squadra bianca e la squadra blu? E chi pensi possa vincere tra i cantanti e i ballerini?

“Non mi sento di tifare nè per una nè per l’altra squadra, tiferò per i singoli. La mia preferenza va per il canto ad Annalisa e per il ballo a Giulia“.

mb
Andrea Vigentini - Amici 10

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici è un talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, andato in onda, per la prima volta, nel 2001.

Tutto su Amici di Maria De Filippi →