• Tv

In Crisis, nuova serie di Shonda Rhimes sulle pubbliche relazioni

Dimenticatevi camici e bisturi: Shonda Rhimes (foto), creatrice di “Grey’s anatomy”, “Private Practice” e di “Off the map” (da gennaio sulla Abc) sembra essersi ricordata che si possono fare anche telefilm senza medici. L’autrice, stavolta, ha deciso di puntare sulle pubbliche relazioni, scrivendo il pilot di una serie che gli addetti ai lavori chiamano “In

Dimenticatevi camici e bisturi: Shonda Rhimes (foto), creatrice di “Grey’s anatomy”, “Private Practice” e di “Off the map” (da gennaio sulla Abc) sembra essersi ricordata che si possono fare anche telefilm senza medici. L’autrice, stavolta, ha deciso di puntare sulle pubbliche relazioni, scrivendo il pilot di una serie che gli addetti ai lavori chiamano “In Crisis” e che sarà realizzata per la Abc.

A dare l’ispirazione alla Rhimes per questo nuovo show Judy Smith, un’esperta in gestione delle Pr tanto da essere stata a fianco di Bill Clinton, Michael Vick (giocatore di football) e del governatore di New York Michael Vick durante gli scandali che li riguardavano. Una vita, quella della Smith, ricca di personaggi molto potenti e di colpi di scena: insomma, l’ideale per un telefilm.

L’autrice sta lavorando ad una storia nella quale la protagonista si troverebbe di fronte a varie crisi che coinvolgono personaggi di spicco, da affrontare col suo team di professionisti. Ovviamente, dal momento che parliamo della Rhimes, non mancherebbero gli intrecci amorosi e le situazioni ai limiti del paradossale.

La stessa Smith sarebbe al lavoro come produttrice sulla serie, che potrebbe andare in onda nella prossima stagione televisiva. E, visto il coinvolgimento della Pr, non è detto che in qualche episodio possa comparire uno dei tanti personaggi che ha aiutato nella realtà.

Per la Rhimes questo non è l’unico nuovo progetto: oltre al già citato “Off the map” (che, partito con un ordine di sette episodi, ha guadagnato la fiducia della Abc fino ad ottenerne altri sei) sta infatti lavorando come produttrice a “Life After Marriage”, comedy nella quale si osserva la vita di una coppia divorziata. A scrivere la serie c’è Danny Brocklehurst, autore di “Shameless” (di cui vedremo il riadattamento americano a gennaio su Showtime).

[Via NewYorkMagazine]

I Video di TvBlog