Raffaella Carrà a TvTalk risponde a TvBlog: “A The Voice nessun taglio nel montaggio”

Raffaella Carrà, ospite a TvTalk, racconta The Voice e analizza la televisione di oggi.

di grazias

Raffaella Carrà è stata l’ospite d’onore della puntata di oggi di TvTalk. La regina della televisione italiana ha risposto anche ad una domanda (piuttosto spinosa) giunta direttamente dai lettori di TvBlog. Il quesito riguardava le polemiche sorte intorno a The Voice soprattutto per quanto riguarda la scelta delle accoppiate per le Battle (imposte dalla produzione come sostiene Pelù?) e su probabili tagli di montaggio durante la reazione di Daniele Vit che ha avuto da ridire proprio contro Raffaella dopo la sua eliminazione. Ecco come risponde la Carrà:

Le battle le abbiamo decise noi e abbiamo pure sbagliato perché li abbiamo presi troppo bravi quindi la produzione non c’entra nulla. La contestazione di Vit? Noi decidiamo sul momento, è vero che lui ha fatto tutto quello che gli avevo consigliato ma non è riuscito a stare al tempo cosa che invece è riuscita meglio al suo sfidante. Comunque non c’è stato nessun taglio nel montaggio.

Se siete curiosi di sapere tutto quello che ha detto Raffaella durante la sua visita a Massimo Bernardini, non vi resta che continuare a leggere questo post. Comunque, l’ospitata di oggi, ha dimostrato che, come cantava Tiziano Ferro qualche tempo fa: “Non c’è nome più importante” (almeno nella tivvù italiana).

Raffaella Carrà a TvTalk: “In tv manca l’intrattenimento (e c’è troppa cucina)”

Raffaella Carrà è la superospite della puntata odierna di TvTalk. La conduttrice dal caschetto più famoso d’Italia ha fatto visita a Massimo Bernardini e ai suoi analisti per chiacchierare di The Voice ma anche di tv a trecentosessanta gradi senza farsi mancare qualche accenno all’attualità politica. Se, stando alla Carrà, le donne avrebbero bisogno di più spazio in politica e non basta essere giovani per essere una vera novità in questo campo, anche la tivvù soffre di qualche mancanza.

Pare che la coach più amata di The Voice non abbia interesse a contenitori televisivi che non siano di prima serata. A domanda diretta, la Carrà risponde di non avere particolari brame verso il daytime che, in ogni caso, andrebbe fatto studiando a fondo il suo target di riferimento. Di certo però:

La cucina sta prendendo il sopravvento a qualsiasi ora e non ho ben capito perché. Comunque secondo me quello che manca alla televisione al momento è l’intrattenimento. E pensare che non mi hanno mai chiesto di rifare Carramba…Oggi non lo rifarei e lo sapete tutti, ma ai tempi magari sì se me l’avessero chiesto.

Gli analisti si prodigano in complimenti (inevitabili) verso la Raffa nazionale e, ogni tanto, spunta anche qualche domanda. Proprio dai quesiti posti dalle giovani leve di TvTalk escono dichiarazioni interessanti da parte della Carrà: non parteciperebbe a The Voice “perché ho superato i diciotto anni, ti dico la verità” e che non avrebbe mai fatto X Factor “perché non mi piace litigare”. Raffaella si dice anche contraria alla “cattiveria” nei talent:

Come dice quel signore là? Ah: “io muoro, io muoro!” ma non c’è bisogno di essere davvero così cattivi perché alla fine, in un talent, il vincitore sarà solo e soltanto uno e tutti gli altri torneranno a casa. Perché infierire?

Un ultima dritta? Staccarsi per un po’ dalla tivvù fa solo bene, a detta della Carrà, e sì, lo consiglierebbe anche a Pippo Baudo (su diretta segnalazione di un analista):

Pippo mi diceva che avrei dovuto fare almeno uno show all’anno ma io gli dicevo: “Tu sei matto!” e non ci ho mai pensato davvero!

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Tv Talk

TvTalk è un talk show che tratta tematiche prevalentemente televisive, che va in onda dal 2001 e che dal 2010 è trasmesso il sabato pomeriggio alle 15.

Tutto su Tv Talk →