Spartacus: Blood and Sand 2, tra Stephen Amell, Aiden Turner e Liam McIntyre il sostituto di Andy Whitfield

Spartacus: Blood and Sand 2
Starz non ha atteso molto, dopo l'addio alla seconda stagione di "Spartacus: Blood and Sand" da parte del protagonista Andy Whitfield, costretto ad abbandonare il set a causa del cancro, e si è messa subito alla ricerca del sostituto dell'attore protagonista del drama. Ora, pare che la decisione finale sia vicina, essendosi ridotto a tre il numero di candidati.

Stephen Amell, Aiden Turner e Liam McIntyre: sono loro i tre attori che in questi giorni stanno volando in Australia, dove la serie viene girata, per fare un provino sul set ed incontrarsi col resto del cast. A seconda della loro esibizione, quindi, la produzione deciderà chi sarà il nuovo Spartacus.

Come Withfield prima di iniziare a girare lo show, anche loro tre sono piuttosto sconosciuti al grande pubblico. Il più noto è Turner, inglese, comparso per sei anni nella soap "All My Children" nei panni di Aiden, oltre ad aver partecipato alla versione americana di "Ballando con le stelle".

Il canadese Amell, invece, ha partecipato a serie come "Beautiful People", è comparso in "Csi: Miami" , "Blue Mountain State" ed "Ncis: Los Angeles", mentre Liam McIntyre, australiano come Whitfield, è stato visto di recente in un episodio di "The Pacific". Tra di loro dovrebbe esserci il nuovo protagonista, a cui dovrebbe essere chiesto un impegno di almeno tre anni sul set, con le riprese che partiranno il prossimo gennaio.

La produzione punta ancora una volta su un volto nuovo, scartando quindi la possibilità che a sostituire Whitfield ci sarebbe stato un attore già noto, come Wentworth Miller, che sembrava interessato al ruolo.

[Via DeadlineHollywood]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: