Francesco Facchinetti è passato a Lucio Presta. E Bonolis lo aspetta a Peter Pan…

Ci sono alcuni dettagli piuttosto succulenti che Facchinetti non dice ai blog. A svelarli, in compenso, è la sempre beninformata collega Gabriella Sassone. La superesperta di gossip ha, infatti, appena lanciato su Dagospia una notizia bomba, che spiega molte recenti manovre che scottano. Francesco Facchinetti avrebbe lasciato il suo storico agente Luca Casadei per passare,


Ci sono alcuni dettagli piuttosto succulenti che Facchinetti non dice ai blog. A svelarli, in compenso, è la sempre beninformata collega Gabriella Sassone. La superesperta di gossip ha, infatti, appena lanciato su Dagospia una notizia bomba, che spiega molte recenti manovre che scottano.

Francesco Facchinetti avrebbe lasciato il suo storico agente Luca Casadei per passare, da circa un mese, anche lui a Lucio Presta. Secondo la Sassone il conduttore si starebbe premunendo, visti i bassi ascolti di X Factor (ieri crollato all’8%), per avere lunga vita in tv indipendentemente dal talent show:

“E’ proprio vero, allora, il ritornello che ripetono a Viale Mazzini: ‘Se alla Rai quest’anno vuoi lavorà, da Lucio Presta devi andà’!”.

Così, in effetti, si spiega l’ospitata della scorsa domenica di Facchinetti a Domenica In, dalla sua neo-collega di agenzia Lorella Cuccarini. E così si spiega anche il suo imminente ed eccezionale sbarco a Mediaset. Ad attenderlo, infatti, in una delle prossime puntate di Chi ha incastrato Peter Pan? è il cavallo di razza della scuderia di Presta, Paolo Bonolis.

Con Lucio Presta, insomma, tutto è possibile e alla luce della sua ‘grande famiglia’ si spiega il proliferare di certe amicizie catodiche, che non nascono mai per niente. Intanto, la Sassone denuncia una strana coincidenza. Anche l’amico fraterno di Facchinetti, Daniele Battaglia, sarebbe in cerca di ‘protettore’. L’ex comune agente ai due, Luca Casadei, ha infatti appena diramato un comunicato:

“Da quest’oggi la nostra amichevole, proficua e brillante collaborazione con l’artista Daniele Battaglia termina il suo percorso per motivi di crescita e di scelte differenti. Auguriamo con affetto e stima a Daniele una longeva carriera”.

Che anche Battaglia, per dare un senso alla sua inesistente carriera sulle spalle di Super Simo, stia per svoltare? Ormai non conta più chi sei, ma chi ti rappresenta. E c’è una corte in tv che fa sempre più miracoli. Della serie, Facchinetti solo così avrebbe più di una speranza di condurre Sanremo 2012.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Paolo Bonolis

Paolo Bonolis è uno dei più famosi conduttori televisivi italiani.

Tutto su Paolo Bonolis →