Analisi Auditel - Il Bandito e il Campione contro I Cesaroni

Analisi Auditel - Il bandito e il campione contro i cesaroni 4
Dopo il non esaltante risultato incassato da "Le Ragazze dello Swing", è toccato alla prima parte de "La leggenda del bandito e del campione" cercare di riportare la fiction di Rai1 ai soliti numeri. La fiction con Beppe Fiorello è riuscita così a tener testa ad una nuova puntata de "I Cesaroni 4", in onda su Canale5, ma vediamo con le nostre curve dello share minuto per minuto la fotografia dell'andamento auditel della serata di ieri.

Serata che parte con la vittoria del Tg1 sul Tg5, con il primo che viaggia sulla linea del 25% di share, chiudendo con il picco del 28%, mentre il secondo scorre attorno al 22%, con un picco fin verso il 24%. L’access time vede un bel testa a testa fra le curve delle due reti ammiraglie con un colpo di reni finale per la linea di “Striscia la notizia” che chiude al 29% di share. Passiamo ora all’analisi del prime time dove vediamo la nettissima vittoria della curva blu di Rai1 che grazie alla fiction interpretata da Giuseppe Fiorello “La leggenda del bandito e del campione” scorre in maniera costante sopra alla linea del 25% chiudendo attorno al 26%.

La curva arancione di Canale5 con i “Cesaroni” sfila dapprima proprio sulla linea del 20% per poi chiudere vicino al 25%. Al terzo posto in prima serata si piazza la curva marrone del satellite appena sopra alla linea del 10%, ad oltre 13 punti di distacco dalla curva al comando. Segue poi la linea azzurra di Italia1 che scorre appena sopra al 10%. In seconda serata davvero ottima performance della curva blu di Rai1 che grazie a “Porta a porta” vola nettamente al comando fino a sfiorare la soglia del 30% di share.

Segue la linea azzurra di Italia1 al secondo posto grazie a “Mentalist” e al terzo quella marrone del satellite. Deludente il risultato di “Matrix” che fa crollare la curva arancione di Canale5 appena sopra al 5%, superata dalle curve di Rete4 e di Rai3. Male il debutto di “Tivumania” che fa scivolare la curva rossa di Rai2 fin sotto il 5%. Nel target 4-24 anni dominio assoluto dei “Cesaroni” con la curva arancione che vola fin verso il 50% di fine episodio, mentre in seconda serata al comando la curva azzurra di Italia1 con “Mentalist”. Significativo che anche fra i giovani “Porta a porta” supera “Matrix”, una bocciatura quindi su tutti i fronti per il programma condotto da Alessio Vinci.

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: