Rinnovati Royal Pains, Psych e White Collar. E Dexter 5 regala a Showtime la premiere più vista da 15 anni

Royal Pains Psych White Collar
Usa Network mette al sicuro le sue serie di successo, e rinnova "Psych", "Royal Pains" e "White Collar". I tre show, d'altra parte, hanno dimostrato anche nelle ultime puntate trasmesse di essere molto apprezzate dal pubblico, motivo per cui il network non ha intenzione di lasciarsele scappare.

"Psych" avrà quindi una sesta stagione da sedici episodi (la seconda parte della quinta stagione, finora vista da una media di 2,3 milioni di persone, andrà in onda a novembre), "Royal Pains" (la cui media di quest'anno è stata di 3,5 milioni di telespettatori) arriverà a tre stagioni, con un ordine che varia dai sedici ai diciotto episodi, mentre per "White Collar" ci sarà una terza stagione da sedici puntate.

"E' la meravigliosa conferma che gli show stanno funzionando", ha detto il presidente della programmazione di Usa Network, Jeff Wachtel, che ha aggiunto a proposito della propria programmazione originale "ai nostri albori, era vista come facoltativa. Non lo è più, ma non è neanche un imperativo riempire ogni fascia oraria. Siamo ancora capaci di essere più artigianali, non siamo al punto di dire 'Oh mio Dio, ci serve un blocco comedy per il lunedì sera'".

Il network, qualche tempo fa, aveva già rinnovato altri quattro show, ovvero "Burn Notice", "In Plain Sight" (per due stagioni). "Cover Affairs", e "Law and order: Criminal Intent", che chiuderà il suo ciclo. E sulla scia del successo, anche "Dexter", domenica, ha confermato di essere molto amato dal pubblico americano, registrando un ascolto record.

La prima puntata della quinta stagione dello show, infatti, è stata vista da 2,3 milioni di telespettatori, la premiere più vista da quindici anni a questa parte di Showtime. In particolare, alle 21 l'episodio è stato visto da 1,7 milioni di persone (il 16% in più rispetto alla premiere dell'anno scorso, vista da 1,5 milioni di telespettatori), mentre la replica delle 23 da 575 mila persone.

Il risultato, oltre al record citato, registra anche un aumento di spettatori del 22% rispetto alla prima puntata della quarta stagione, quando davanti alla tv c'erano 1,9 milioni di telespettatori. Merito, certamente, del cliffhanger con cui si è chiusa la scorsa stagione, che ha reso "Dexter 5" una delle serie più attese dell'autunno.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: