Ken il guerriero: Le origini del mito – la serie inedita in onda dal 19 ottobre su Man-Ga

E’ in arrivo una chicca molto interessante per i fan degli anime. Si tratta della serie inedita “Ken il guerriero: Le origini del mito” del 2006, prequel della serie storica dal titolo “Ken il guerriero”(Hokuto No Ken) del 1997. Se siete appassionati dell’affascinante guerriero dai muscoli scolpiti vi segnalo che è in arrivo su Man-Ga,


E’ in arrivo una chicca molto interessante per i fan degli anime. Si tratta della serie inedita “Ken il guerriero: Le origini del mito” del 2006, prequel della serie storica dal titolo “Ken il guerriero”(Hokuto No Ken) del 1997. Se siete appassionati dell’affascinante guerriero dai muscoli scolpiti vi segnalo che è in arrivo su Man-Ga, a partire dal 19 ottobre dal lunedì al venerdì alle 21.30.

Nella serie composta da 26 episodi non abbiamo di fronte, però, lo stesso personaggio schivo e taciturno dell’anime precedente, ma lo zio del protagonista (Kasumi Kenshiro) molto sicuro si di sè, che porta lo stesso nome del nipote, molto capace e dotato di una scorza dura soprattutto nei combattimenti, piuttosto sfrontato e grande fumatore.

La serie tratta dall’ominimo manga di Tetsuo Hara si svolge nella Shangai degli anni ’30 e narra della doppia vita del personaggio, da una parte insospettabile professore e dall’altra Yang Wang, il Re della Morte, 62° successore della scuola di assassini di Hokuto Shinken. Per il legame con l’amico Pan Guanglin e la bella Youling, Kasumi deve affrontare le tre famiglie di Hokuto e le corrotte Triadi di Shanghai.
Ken il guerriero: Le origini del mito
Ken il guerriero: Le origini del mito
Ken il guerriero: Le origini del mito
Ken il guerriero: Le origini del mito

La curiosità è tanta perchè dalle prime immagini viste su youtube mi sembra un prodotto ben fatto, grandioso sia a livello di animazione che di complessità della storia. In attesa di vederlo in tv, cerchiamo di conoscere qualcosa di più del coraggioso guerriero:

Caratterialmente ci sono sia somiglianze che differenze tra il “vecchio” Ken e quello nuovo: Ken “lo zio”, 62° successore della sacra scuola di Hokuto, è una persona di animo gentile ma non ha problemi a fare lega con dei criminali. Inoltre, quando lo incontriamo è già al massimo della sua tecnica di combattimento, mentre Ken “il nipote” deve ancora apprendere molte cose all’inizio della sua storia. Il personaggio più anziano è pieno di vizi ed ha anche una carriera parallela come professore a Tokyo. All’epoca del nipote è perfino dubbio che esistessero ancora le scuole. Le somiglianze avrebbero potuto essere molto più evidenti se i due avessero condiviso lo stesso periodo storico, invece Le Origini si svolge in una società complessa, corrotta e decadente che precipita senza saperlo verso una guerra mondiale, mentre la serie classica ha luogo in una società semplificata, brutale e barbarica creata appunto da una devastante guerra mondiale.



Ken il guerriero: Le origini del mito
Ken il guerriero: Le origini del mito
Ken il guerriero: Le origini del mito
Ken il guerriero: Le origini del mito
Ken il guerriero: Le origini del mito
Ken il guerriero: Le origini del mito
Ken il guerriero: Le origini del mito
Ken il guerriero: Le origini del mito

Ultime notizie su Cartoons

Tutto sui cartoons e i cartoni animati programmati in TV: anime, manga, fumetti, ecco le novità secondo i canali, i palinsesti dedicati ai ragazzi e piccoli, con i nostri consigli, le nostre recensioni e i trailer.

Tutto su Cartoons →