E' morta Claudia Vinciguerra, critica televisiva e gaffeur di professione

Claudia Vinciguerra
Claudia Vinciguerra è mancata stamattina a Roma. La notizia è stata data, tra gli altri, dal quotidiano Il Messaggero, che riferisce di un suo ricovero d'urgenza nella giornata di venerdì, con un quadro clinico apparso subito grave. Nelle ore successive la Vinciguerra è peggiorata ed è entrata in coma, fino alla morte di questa mattina avvenuta nel reparto di medicina di urgenza.

Nata a Napoli nel 1923, critica televisiva conosciutissima, ha fatto parte per tanti anni della squadra di Mattina in famiglia su RaiDue, dove prendeva in esame i programmi televisivi della settimana appena trascorsa. A contribuire alla sua notorietà è stata senza dubbio l'imitazione-parodia da parte di Teo Teocoli.

Ma la vera "forza" di Claudia Vinciguerra erano le gaffes nel corso del suo spazio televisivo, che facevano ridere non solo gli spettatori a casa, ma anche e soprattutto i conduttori del programma, Tiberio Timperi su tutti. Molte volte su queste pagine le abbiamo suggerito di ritirarsi a vita privata...ora, con grande simpatia, le mandiamo un ultimo saluto.

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: