Da Vinci’s Demons, intervista a Lara Pulver (Madonna Clarice Orsini): “Tv, cinema o teatro? Come attrice amo la pagina scritta”

Il suo personaggio “dice così tanto con così poche parole”

Lara Pulver (Irene Adler in Sherlock), nella serie Da Vinci’s Demons interpreta Madonna Clarice Orsini, la moglie di Lorenzo il Magnifico – o Medìci che dir si voglia, come dicono gli attori –.

Ci ha raccontato:

“Il mio è un personaggio tridimensionale, che dice così tanto in così poche parole. E’ stato interessante tornare per un attimo in un tempo in cui le donne rivestivano un determinato ruolo, rispetto a quello che oggi le donne ricoprono nel mondo. Erano tempi diversi da quelli delle first lady moderne, da Jackie Kennedy a Hilary Clinton”

Nel pilot che abbiamo visto al Cinema Odeon però ha fatto solo una piccolissima apparizione. E forse, è stato meglio così:

“Tutti erano agitatissimi, tranne me. Ero davvero molto rilassata durante la proiezione: mi si è vista in un paio di occasioni. Una era la festa di Carnevale e ovviamente, essendo la moglie di Lorenzo, dovevo essere al suo fianco in maniera ufficiale. La relazione tra loro due comunque è molto complessa, anche per la presenza della favorita Lucrezia Donati”

In merito alla sua esperienza sul set negli ultimi sei mesi ci ha invece detto:

“Il fatto che David fosse allo stesso tempo regista e sceneggiatore è stato molto utile. Infatti ha fatto tutto quello che aveva in mente, come lo voleva lui. Ho lavorato in altre serie, e se in regista e lo sceneggiatore avevano delle opinioni diverse potevano verificarsi dei contrasti. Tra l’altro David ha in mente una storia che si può sviluppare per sei o sette stagioni, se la prima avrà successo”

Laura nel corso della sua carriera artistica si è cimentata con il teatro, il cinema e la televisione. Ma ecco quale delle tre realtà preferisce?

“Come attrice amo la parola scritta. Non importa quale forma finale avrà”

I Video di TvBlog