Velone manda in semifinale la 98enne Onorina (eliminata ad Andalo)

Poco fa mi sintonizzo su Velone (giusto perché fare il tvblogger da qualche anno mi fa sentire in ‘anzianità di servizio’). E scopro che la signora Onorina, della veneranda età di 98 anni, è ancora in gara. Ma com’è possibile? In una puntata della tappa di Andalo, a cui ero presente in rappresentanza di TvBlog,


Poco fa mi sintonizzo su Velone (giusto perché fare il tvblogger da qualche anno mi fa sentire in ‘anzianità di servizio’). E scopro che la signora Onorina, della veneranda età di 98 anni, è ancora in gara. Ma com’è possibile? In una puntata della tappa di Andalo, a cui ero presente in rappresentanza di TvBlog, noi della giuria l’avevamo eliminata per risparmiarle un’ulteriore fatica televisiva, per di più in pieno agosto a Riccione.

Allora, mi chiedo, è contemplata la possibilità di un ripescaggio per queste signore? Sì, mi fanno notare dalla regia dei commenti. Facendo due conti, le semifinali durano due settimane, ovvero 12 puntate dal lunedì al sabato. Le semifinaliste erano 48, mentre adesso ne vedremo 72. Ergo, ci dovrebbero essere 24 ripescate. Con quali criteri, non è dato sapere al pubblico. Il che è un po’ strano, considerato che è pur sempre in ballo un montepremi di 250.000 euro per la vincitrice e 25.000 euro per la seconda e terza classificata.

Enzo Iacchetti annuncia le signore senza specificare quale tappa abbiano vinto, tanto il pubblico distratto dell’access non si pone il problema. Ma, mi chiedo ancora, tutte quelle signore che non sono state richiamate, vedendo altre ‘eliminate’ godere di una seconda chance, non ci resteranno un po’ male?

Velone – Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina

Velone non sarà teatro di veleni e ambizioni come Veline, ma il solo fatto di tornare in tv per queste signore è una gioia (disinteressata, salvo casi in cui ci credono troppo anche loro).

Assistere, ora, al ritorno della nonnina sprint nella prima puntata sa tanto di mezzuccio per attirare ancora l’Auditel e l’interesse della critica. E dire che noi della giuria, a suo tempo, volevamo non essere scontati nel promuovere la quasi centenaria… Allora nessuno influenzò i nostri voti, come nessuno influenza l’attuale giuria (lo conferma anche la Comazzi sulla Stampa).

Non a caso, la giuria di giornalisti non ha votato la cara Onorina neanche stasera, preferendole una più giovane e dinamica signora. Almeno questo.

Velone - Onorina

Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina
Velone - Onorina