Mauro Marin a Bikini: "In cura psichiatrica subito prima del GF"


Il vincitore del Grande Fratello 10 era in cura in un reparto di psichiatria appena 15 giorni prima dell'inizio del reality che l'avrebbe visto trionfare dopo oltre tre mesi di reclusione, stavolta sotto l'attento occhio delle telecamere di Canale 5. Mauro Marin si confessa in un'intervista esclusiva a Bikini, in onda domani alle 20.35, durante la quale accompagnerà i telespettatori in visita al reparto psichiatrico di Montebelluna che in passato l'aveva ospitato quando era in cura per la sua schizofrenia.


Sono stato a lungo internato qui. La causa? Abuso di droghe. Mi avevano spaccato la testa…sono arrivato alla camicia di contenimento, o fascia di contenimento per non chiamarla in altre maniere, sono cose forti. Chi ha provato la limitazione dell’esperienza personale a livello estremo, non ha più paura di nulla. Quando sono stato ricoverato per 15 giorni, poco prima del Grande Fratello ho detto: va bene, la prendo come una forma di allenamento al reality.

Aldilà del dramma personale di Marin incuriosisce il fatto che la produzione del GF non si sia resa conto della condizione del suo concorrente: dopo la rivelazione sulle condizioni psichiatriche di Mauro Endemol si è limitata a far sapere che il veneto aveva superato la valutazione psicologica a cui vengono sottoposti tutti i concorrenti in fase di selezione. Conoscendo l'amore del Grande Fratello per il mostrare i drammi della vita passata dei partecipanti diventa difficile pensare che sapessero la verità. La domanda sorge spontanea: l'avrebbero ammesso ugualmente se fossero stati a conoscenza delle sue pregresse condizioni cliniche?

  • shares
  • Mail
56 commenti Aggiorna
Ordina: