• Tv

Berlusconi e Belpietro su Rete4

Mentre scrivo, Silvio Berlusconi viene intervistato da Belpietro, su Rete4, in una puntata speciale dell’Antipatico. Detto ciò, meritate un’avvertimento, lettori. Questo è uno scritto schierato. E se volete considerare faziosa la posizione di chi basisce di fronte all’ennesimo schiaffo alle regole e al rispetto delle stesse, la posizione di chi trema per l’uso che viene

di

Mentre scrivo, Silvio Berlusconi viene intervistato da Belpietro, su Rete4, in una puntata speciale dell’Antipatico. Detto ciò, meritate un’avvertimento, lettori. Questo è uno scritto schierato. E se volete considerare faziosa la posizione di chi basisce di fronte all’ennesimo schiaffo alle regole e al rispetto delle stesse, la posizione di chi trema per l’uso che viene fatto della televisione, be’, fate pure.
I fatti sono che addirittura il sito ufficiale di Rete4 propone ancora adesso – sempre mentre scrivo, lo potete verificare voi stessi, e quella a sinistra è una parte dello screenshot – il programma che avrebbe dovuto andare in onda: Stranamore.
I fatti sono che a norma di legge si può dire che la par condicio sia stata rispettata, visto che hanno intervistato anche Bonino e Boselli – anzi, due al prezzo di uno, pensate un po’ -.
I fatti sono che in maniera non programmata il presidente del Consiglio di uno stato democratico è riuscito ad avere l’ultima parola nella campagna elettorale su una delle sue reti televisive in maniera assolutamente imprevista, quando tutti gli altri erano ormai al loro posto. In silenzio.