Man-Ga: il nuovo canale dedicato agli anime dal 1 luglio su Sky

E’ in arrivo un nuovo canale tematico dedicato agli anime, Man-ga, disponibile dal 1° luglio, sul canale 149 di Sky. Il canale edito da Man-ga Tv, in collaborazione con Yamato Video, offre a tutti gli appassionati di animazione giapponese, la possibilità di vedere vecchie e nuove serie, tra cui alcune inedite in Italia. Il palinsesto

E’ in arrivo un nuovo canale tematico dedicato agli anime, Man-ga, disponibile dal 1° luglio, sul canale 149 di Sky.

Il canale edito da Man-ga Tv, in collaborazione con Yamato Video, offre a tutti gli appassionati di animazione giapponese, la possibilità di vedere vecchie e nuove serie, tra cui alcune inedite in Italia. Il palinsesto del canale sarà diviso in specifiche fascie tematiche che offriranno una programmazione variegata per cercare di rispondere a differenti gusti ed esigenze.

Tra le serie più interessanti “Il Conte di Montecristo” e “Le Chevalier D’Eon”, esempi di prodotti inediti che saranno trasmessi a breve. Non mancheranno le serie robotiche, come il vero “cult” “Astroboy”, il bimbo-robot ideato dall’amatissimo mangaka Osamu Tezuka, nella versione anni ’80. Ma non é finita. Il canale dedica particolare attenzione agli anime sportivi, offrendo la possibilità di rivedere titoli mitici come “L’Uomo Tigre” e “Rocky Joe”.

Man-Ga pensa anche al giovane pubblico femminile al quale sono indirizzati titoli tra i quali la favola ispirata ai romanzi di Verne “Nadia – il mistero della pietra azzurra”, serie che verrà riproposta per la prima volta senza censure. Mentre per gli amanti del fantasy c’è un’ ottima news: viene trasmessa la saga di “Record Of Lodoss War”.

I fan del canale non saranno lasciati mai soli e saranno continuamente stimolati con sondaggi sul Facebook del canale, l’invio di newsletter, in maniera possano segnalare le proprie preferenze nell’elenco dei titoli.

Sono curiosa di vedere come sarà organizzato. Dopo la cocente delusione di Italian Teen Tv che ha avuto vita breve, l’arrivo di Cooltoon, che non ha presentato molti inediti (poi, presenta anche serie americane), e il progetto mancato di Animax su AXN non c’ é da illudersi più di tanto. Ma la collaborazione con Yamato Video mi fa ben sperare. E poi, l’idea di seguire la mitica serie de “L’uomo Tigre” del 1969, cult della mia gioventù, mi fa quasi emozionare.

I Video di TvBlog