• Tv

Non c’è pace per Arnold: la salma di Gary Coleman contesa. E spuntano macabre foto…

Povero Arnold. Non trova pace nemmeno da morto, l’attore Gary Coleman venuto a mancare solo pochi giorni fa per l’effetto di una caduta. Primo capitolo: i funerali sono stati annullati. Avrebbero dovuto tenersi questo fine settimana e invece nisba a causa delle liti tra la ex moglie e i genitori dello stesso Coleman che adesso

Povero Arnold. Non trova pace nemmeno da morto, l’attore Gary Coleman venuto a mancare solo pochi giorni fa per l’effetto di una caduta. Primo capitolo: i funerali sono stati annullati. Avrebbero dovuto tenersi questo fine settimana e invece nisba a causa delle liti tra la ex moglie e i genitori dello stesso Coleman che adesso rivendicano, molto tipicamente, la salma ed eredità. Problemi anche in merito alla sepoltura: la donna pretende che il corpo venga sotterrato nello Utah, mentre i genitori spingono perché sia il cimitero di Zion, in Illinois, l’ultimo giaciglio terreno di Coleman. La legge, nei prossimi giorni (o settimane) dovrà stabilire chi detenga concretamente i diritti necessari per disporre del corpo dell’attore.

Intanto il magazine TMZ ha diffuso la notizia di quattro foto, scattate da un fantomatica fotoreporter, che ritrarrebbero il “nostro amico” Arnold giacente nel letto d’ospedale e subito dopo il decesso. Gli scatti sono in vendita e non ci risulta difficile immaginare che qualche becero collezionista muoverà presto un’offerta.

I Video di TvBlog